Settimana contro il glaucoma: visite gratuite a Savona - IVG.it

Settimana contro il glaucoma: visite gratuite a Savona

Medico, medicina, sanitario

Savona. Un check-up gratuito della vista, opuscoli in regalo sulle malattie oculari e tanti incontri informativi. Sono le iniziative che si terranno in circa settanta città italiane, tra cui Savona, in occasione della settimana mondiale contro il glaucoma, che si svolgerà dall’11 al 17 marzo. Questa malattia oculare, che può ‘rubare’ la vista, va infatti combattuta sin dall’origine: può provocare ipovisione e cecità. Se non ci si cura tempestivamente il nervo ottico può subire danni irreversibili, il più delle volte a causa della pressione dell’occhio troppo elevata.

A Savona l’appuntamento è per sabato 17 marzo presso l’Ipercoop “Il Gabbiano” di Savona dalle ore 09.00 alle ore 20.30. Durante la mattinata sarà presente la dottoressa Nadia Grillo, oculista dell’ASL 2 Savonese.

In Italia si stima che siano affette da glaucoma almeno un milione di persone, di cui mezzo milione non ne sono però a conoscenza: è una patologia che è stata definita il ‘ladro silenzioso della vista’ perché non presenta sintomi durante le sue fasi iniziali. Proprio per mettere in guardia i cittadini dai potenziali rischi sono state organizzate diverse iniziative che mirano ad informare e a rendere accessibile una visita oculistica di controllo, affinché nasca nella popolazione la cultura per la prevenzione del glaucoma.

Il glaucoma è la seconda causa di cecità nel mondo e colpisce 55 milioni di persone. Questo dato dell’Oms fa capire come troppo spesso non si sia a conoscenza dei rischi che si corrono a causa di varie malattie oculari, che è fondamentale diagnosticare nelle prime fasi. La pressione eccessiva dell’occhio costituisce una minaccia per il nostro nervo ottico: il campo visivo si può ridurre progressivamente a partire dalla periferia fino a scomparire”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.