Politica

Gambaretto torna in Consiglio: “Basta pausa, sono determinato e voglio migliorare Albisola”

Gambaretto

Albisola S. Diego Gambaretto dice basta alla sua pausa forzata dalla politica e torna “in pista”. Ad annunciarlo è lo stesso consigliere comunale albisolese che spiega: “Tre mesi fa, su suggerimento medico, decisi di prendere un periodo di congedo dal mio ruolo nel Comune di Albisola Superiore, ovviamente non retribuito. Ero stufo di questo sistema malato, dove professionisti della politica hanno portato la nostra amata Italia allo sfascio”.ù

“Quando risultai il più votato di Albisola volevo fare qualcosa di conceto per la mia città, di certo non mi interessavano stipendi. Ma Orsi cercò in tutti i modi di allontanarmi, aggrappandosi sempre sugli specchi. Dopo la mia richiesta di congedo, il Senatore, per esempio, scrisse addirittura che avevo dei privilegi. In questi mesi ho sentito che i cittadini albisolesi mi sono vicini, sono stufi di vecchi politici e vorrebbero una città più bella, decorosa, sicura e vivibile. Per questo ho deciso di rientrare in Consiglio – racconta Gambaretto -, ho già devoluto in beneficienza tutto quello che mi è stato dato durante il 2011 nella mia veste di Consiliere (ho chiesto di lasciarlo in Comune ma era troppo tardi) e di rinunciare ai gettoni di presenza per le Commissioni consiliari delll’anno 2012”.

“Ho infatti molte proposte concrete da fare e chiederò di convocare parecche riunioni in questi mesi e so già che il Senatore partirebbe all’attacco, magari paragonandomi a Marco Pozzo. A questo proposito lancerò una proposta: rendere le Commissioni senza gettone per i membri, ma togliere agli Assessori non presenti alle riunioni l’equivalente del gettone dal loro stipendio. Infatti gli Assessori percepiscono uno stipendio, i semplici Consiglieri un gettone di presenza” aggiunge il consigliere comunale.

“Fatto sta che le Commissioni, importanti occasioni per discutere su proposte concrete, vengono disertate dagli Assessori, con una media di due presenti a seduta su un totale di sei. Sono determinato, darò il mio contributo per rendere Albisola migliore e anche se sarò ostacolato andrò dritto per la mia strada” conclude Gambaretto.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.