Distensione su panca, grande esordio stagionale per il Team Palextra: 5 vittorie e 2° posto nella gara a squadre - IVG.it
Sport

Distensione su panca, grande esordio stagionale per il Team Palextra: 5 vittorie e 2° posto nella gara a squadre

Savona. Palextra Team, buona la prima. La squadra savonese di distensione su panca nella gara d’esordio stagionale, il 1° Trofeo Gymnic a Malnate (Va), conquista infatti cinque vittorie, quattro delle quali arrivano dalle “quote rose” della squadra. A salire sul gradino più alto sono stati: Ilaria Naef, 18 anni, da Varazze prima atleta paralimpica a livello nazionale per il powerlifting; le solite gemelle Arianna e Martina Chiossone nelle rispettive categorie; Giorgia Tognetti e Luca Zanin.

Il Team Palextra si è presentato a Malnate con 12 atleti, sei uomini e sei donne, quattro dei quali all’esordio nella disciplina. La manifestazione ha fatto registrare un numero record di iscritti, 108, tra cui erano presenti i migliori del Nord Italia che lo scorso anno avevano conquistato diverse medaglie al Criterium nazionale di Cefalù. Buona anche la presenza degli atleti diversabili che erano 14 in tutto.

Ad aprire la gara è stata proprio la giovanissima Ilaria Naef che ha vinto l’emozione e si è aggiudicata il primo posto nella categoria Juniores. Poi sono arrivate le vittorie di Arianna Chiossone nei 58 kg, di Giorgia Tognetti nei M45, Martina Chiossone che, con 85 kg sollevati in terza prova, si aggiudica anche il miglior risultato tecnico assoluto femminile. Da segnalare anche il buon esordio di Caterina Rizzo nella categoria 58 kg e la buona prova dell’under 17 Lara Ferrari che manca il secondo gradino del podio per un soffio. Un risultato che lascia l’amaro in bocca alla Ferrari che con tre alzate valide, effettuate con un buon margine di sicurezza, sicuramente poteva ottenere di più.

La gara dei ragazzi inizia con lo junior Daniele Mannella che, grazie al “personal best” di 108kg, si piazza al quinto posto in una classifica dominata dagli atleti lombardi. Nella categoria senior ottimi piazzamenti di Matteo Mignone e Marco Fumagalli, per entrambi la prova è coronata dal primato personale. Simone Capelli e Ivo Badano, i veterani della spedizione, chiudono le rispettive prove con piazzamenti più che soddisfacenti e risultati che lasciano ben sperare per le prossime uscite.

La giornata di gare si chiude con la sfida tra il portacolori della Palextra Luca Zanin e il suo avversario di sempre, Cristian Farina della Castellanza Pesi. Luca, disturbato dai postumi di un infortunio, sembra abdicare ma in pedana la tattica di gara impostata dal coach Sandro Boraschi lo porta a chiamare i 176 kg in ultima prova, dopo aver già fallito i 172: alzata valida e avversario ancora una volta battuto. Zanin conquista così il primo posto nella categoria +85 kg e il miglior risultato tecnico maschile.

La Palextra grazie alle vittorie e i buoni piazzamenti dei suoi atleti ha chiuso la manifestazione, organizzata dal Comitato Regionale Lombardia della FIPE e dalla Gymnic Palestre, al secondo posto (su 16 società) dietro alla Cinque Anelli Suzzarra che partecipava con oltre 20 atleti.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.