Burlando su Tav: “La violenza di questi giorni spingerà a farla”

Claudio Burlando

Liguria. “La Tav? Intanto non è accettabile alcun tipo di violenza. E anzi alla fine temo che proprio la violenza di questi giorni spingerà a farla, perché un Paese non può cedere alla violenza ed è obbligato a tenere il punto”. A dirlo è il presidente della Regione Liguria, Chaudio Burlando, .

“Questo Paese – ha aggiunto – rinuncia sempre a fare una discussione sulle priorità. Le ipotesi e le contro-ipotesi si alternano più per ragioni politiche che per scelte strategiche vere. E dunque si parla della singola opera, magari nelle condizioni drammatiche di oggi, più che cercare di capire cosa fare tra le tante cose da fare, con i pochi soldi che si hanno”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.