Basket Albenga: la squadra Under 19 conquista la finale nel campionato regionale Elite - IVG.it
Sport

Basket Albenga: la squadra Under 19 conquista la finale nel campionato regionale Elite

basket albenga under 19

Albenga. Prestigioso traguardo, quello raggiunto dalla formazione Under 19 del Big Mat Lamberti Basket Albenga che conquista, battendo in gara 3 il Basket Sestri, la finale regionale nel campionato Elite.

Una partenza bruciante sul parquet genovese mette subito in difficoltà i quotati avversari che chiudono il primo quarto con un passivo di 16 punti. L’avvio sarà il leitmotiv dell’incontro. Albenga padrone del campo e Sestri, in affanno, ad inseguire. Infatti il vantaggio prima sale a 25 lunghezze per poi ridursi a 15 punti all’inizio del terzo quarto, con i genovesi a produrre il loro massimo sforzo. I ragazzi di coach Ciccione controllano molto bene l’incontro, che si chiude con il netto 77 a 63 a favore degli ingauni, con Gallea e Berra sugli scudi, trascinatori e migliori realizzatori della partita.

Roberto Ciccione è, giustamente, entusiasta: “Abbiamo interpretato una partita praticamente perfetta. Tenuto conto che avevamo chiuso al quarto posto in campionato, con questa finale, contro i primi classificati nella regular season, abbiamo superato gli obiettivi che ci eravamo prefissati ad inizio stagione. Ora possiamo giocare a mente libera, senza dover dimostrare ancora il nostro valore. Possiamo, così, ancora divertirci e divertire…”.

Il presidente Alessandro Colonna, contentissimo, elogia il lavoro di coach Ciccione e tiene a “ringraziare la Big Mat Lamberti che ha creduto nei nostri giovani e ci accompagna nel nostro progetto”.

Il resoconto della serie di finale:

Gara 1 (8 marzo): Basket Sestri – Big Mat Lamberti Basket Albenga 60 – 53
(Parziali: 10 – 9, 26 – 23, 45 – 38)

Gara 2 (15 marzo): Big Mat Lamberti Basket Albenga – Basket Sestri 70 – 65
(Parziali: 22 – 19, 41 – 35, 56 – 47)

Gara 3 (19 marzo): Basket Sestri – Big Mat Lamberti Basket Albenga 63 – 77
(Parziali: 13 – 29, 28 – 43, 42 – 64)
Basket Sestri: Calvia 1, Caminati 8, Giulianotti 5, Malandorni 7, Nosari 12, Quaretti 7, Vaccaro, Valdata 9, Zenobio 14.
Big Mat Lamberti Basket Albenga: Berra 18, Borgna 8, Bosisio 7, Bova 5, Briano, Ciccione 4, Della Valle, Ferrari, Ferretti 4, Gallea 26, Rolando 1, Sibilla 4.

La prima squadra dell’Albenga, in serie D, ha ragione del Basket Pegli in casa, in una partita dal doppio volto. Albenga che controlla gli avversari nella prima metà di gara per chiudere in sofferenza nella seconda metà. Con questa vittoria gli ingauni tornano a guidare il campionato in solitaria.

Il tabellino:
Big Mat Lamberti Basket Albenga – Basket Pegli 73 – 68
Big Mat Lamberti Basket Albenga: Bertolino 8, Boschetti 4, Cantini 15, Carlucci 4, Dan. Giulini, Dav. Giulini 17; Kader 1; Porro 2; Rossello 10; Soares Pires 13.
Basket Pegli: Accolito 2, Arcolao 11, Celestri 20, Costantin, Giribaudo, Ghione 4, Givo 10, Mazzonna 16, Piazze, Policastro 5.
Arbitri: Angelo Regoli (Albisola Superiore) e Luca Rezzoagli (Rapallo).

L’Under 17 Elite dell’Albenga abbandona, invece, il campionato, sconfitta in gara 2 dal Basket Tigullio al PalaMarco, mettendo però in seria difficoltà i fortissimi avversari, con l’esito dell’incontro in bilico fino ai minuti finali.

Il risultato finale è stato di 78 – 86, dopo che i primi tre parziali si erano chiusi con questi punteggi: 32 – 27, 45 – 49, 61 – 63. L’Albenga è andata a referto con Apolloni, Basso, Berra 11, Borgna 27, D’Antoni 6, Dan. Giulini 11, Malerba ne, Ruggiero 10, Sibilla 13, Tedesco, Varalli ne.

Nella foto (Studio Fotografico Rossello), l’Under 19 dell’Albenga che ha partecipato al campionato regionale Elite. In piedi da sinistra: coach Ciccione, Edoardo Ruffini, Stefano Ciccione, Riccardo Calgaro, Pietro Della Valle, Lorenzo Briano, Matteo Piazza; accosciati, da sinistra: Marco Ferrari, Luca Bosisio, Alessio Rolando, Eugenio Gallea, Roberto Bova, Fabio Simone.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.