IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via il 15 marzo il bando per incentivi sicurezza per imprese commerciali a rischio

Savona. Sono in arrivo in provincia di Savona nuovi incentivi sicurezza per le imprese commerciali maggiormente esposte al rischio criminalità. La Regione Liguria, con la collaborazione delle quattro camere di commercio liguri e di Unioncamere Liguria, ha promosso un nuovo bando che assegna, su tutto il territorio regionale, contributi per 1,4 milioni di euro destinato a potenziare le dotazioni di sicurezza delle piccole imprese commerciali, artigiane, turistiche e agricole che esercitano l’attività agrituristica e di vendita al dettaglio in locali aperti al pubblico dei prodotti provenienti in misura prevalente dalle proprie aziende.

Il bando, che aprirà il 15 marzo e chiuderà il 15 maggio, prevede contributi a fondo perduto nella misura del 60% degli investimenti – con un massimo di 6 mila euro – da utilizzare per l’acquisto e l’installazione di impianti di sicurezza, dalle apparecchiature di videosorveglianza agli impianti di allarme,ai sistemi di pagamento elettronico, dalle porte e cancelli di sicurezza alle casseforti e agli armadi blindati. A livello provinciale l’istruttoria di concessione e di rendicontazione delle domande è affidata alla Camera di Commercio di Savona, mentre l’erogazione dei contributi sarà a cura di Unioncamere Liguria. Questo è il quinto bando che la Regione Liguria emana a favore delle imprese più esposte al rischio criminalità: l’ultimo bando del 2009 ha registrato 158 domande, di cui 119 accolte e liquidate, per un importo complessivo di oltre 323 mila euro.

Tra i richiedenti, molti tabaccai, seguiti da farmacie e gioiellerie. Ma non sono mancati, tra i beneficiari negozi di abbigliamento, ristoranti, pizzerie, artigiani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.