IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Quiliano s’illumina di meno”: anche quest’anno il Comune promuove il risparmio energetico

Più informazioni su

Quiliano. Per il quarto anno consecutivo il Comune di Quiliano aderisce all’iniziativa “M’illumino di meno”, promossa a livello nazionale dai microfoni della popolare trasmissione di Radio 2 “Caterpillar” e grazie all’impegno dei ragazzi della Consulta Giovanile organizza per la giornata di venerdì (17 febbraio) l’evento “Quiliano s’illumina di meno”.

Il programma di “Quiliano s’illumina di meno” prevede come sempre azioni di sensibilizzazione nei confronti della popolazione sui temi del risparmio energetico e del consumo consapevole delle fonti di energia, anche attraverso lo spegnimento di parte della pubblica illuminazione. Alla composizione del ricco programma della giornata hanno collaborato il Comune, l’Associazione Volontari della Protezione Civile, Agenda 21, il S.A.C.S. (Spazio Arte Contemporanea Sperimentale), il Consiglio Comunale dei Ragazzi e Caterpillar.

A partire dalle ore 18,30 di venerdì verranno spente le luci di Piazza della Costituzione dove in Sala consiliare ci sarà “Aperimusica”, realizzato in collaborazione con la Protezione civile Quiliano, con concerto in acustica di Pakidharma e Jammers. Verrà inoltre proiettato il video “M’illumino di meno net-art”, da un progetto della Consulta Giovanile e del S.A.C.S.: 60 opere digitali di artisti italiani sul risparmio energetico.

Pannelli fotovoltaici all’estratto di mirtillo verranno esposti a cura del Marine Bike Research Center. I ristoranti del territorio che aderiscono all’iniziativa spegneranno le luci nei loro locali: sarà possibile cenare a lume di candela presso il Ristorante “Il torchio e la macina”, la Trattoria “La pergola”, il Ristorante “Da Tina”, l’Agriturismo “Turco Lorenzo”, il Ristorante “Battiato al Borgo”, il Ristorante “La Faraccia”, la Pizzeria “La Fenice, l’Osteria “Molini” e il Ristorante “La Churrascaria”.

La giornata di venerdì sarà l’occasione per promuovere un altro interessante appuntamento organizzato dalla Consulta Giovanile, quello di mercoledì 22 febbraio alle ore 21, quando, nella Sala Consiliare di Piazza Costituzione, esperti in materia di riciclaggio e gestione domestica dei rifiuti, chiariranno tutti i possibili dubbi in materia con una conversazione dal titolo “Dove lo butto”.

“Quiliano s’illumina di meno” e “Dove lo butto”: un approccio divertente e poco accademico per temi importanti, sicuramente un modo positivo per avvicinare i cittadini a comportanti improntati alla civiltà e al rispetto dell’ambiente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Carlo M.
    Scritto da Carlo M.

    I panneli fotovoltaici sono buona cosa. Ma coprono in Italia come nei paesi (mitici) più avanzati il 3% del fabbisogno (grazie ai contributi caricati sulle bollette e dunque sulle spalle di tutti). Non stiamo parlando di fusione nucleare eh… A tutto le giuste proporzioni.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.