Altre news

Prima giornata liturgica per il neo-cardinale Domenico Calcagno

Calcagno

Savona. Prima giornata liturgica da cardinale per Domenico Calcagno, l’ex vescovo di Savona-Noli che ieri ha ricevuto berretta e anello d’oro da Benedetto XVI, che gli ha assegnato la diaconia della Annunciazione Beata Vergine Maria di Roma. Questa mattina ha partecipato alla messa in San Pietro con gli altri nuovi porporati e presieduta dal pontefice.

Domenico Calcagno è nato a Parodi Ligure (Alessandria) il 3 febbraio 1943. E’ stato vescovo di Savona dal 2002 all’estate del 2007. Nel 2007, quindi, è stato nominato segretario dell’Apsa (Amministrazione del Patrimonio della Sede apostolica) di cui è diventato presidente nel luglio 2011. Nel maggio 2008 ebbe un ruolo cruciale nella storica visita di papa Ratzinger a Savona.

“La fede è orientata all’amore. Una fede egoistica sarebbe una fede non vera. Chi crede in Gesù Cristo ed entra nel dinamismo d’amore che nell’eucaristia trova la sorgente, scopre la vera gioia e diventa a sua volta capace di vivere secondo la logica del dono” ha affermato stamane Benedetto XVI durante la messa celebrata nella basilica con i 22 nuovi cardinali.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.