Altre news

Oltre 200 fedeli savonesi a Roma per cardinale Calcagno

Savona. Una tre giorni ricca di emozioni e davvero indimenticabile per i tanti pellegrini che dalla nostra diocesi si sono recati a Roma in occasione del Concistoro di sabato scorso nel quale Papa Benedetto XVI ha creato cardinale, tra gli altri, Domenico Calcagno, vescovo emerito di Savona-Noli nonché presidente dell’Apsa.

Oltre 200 i fedeli provenienti dal nostro territorio, di cui circa la metà nell’ambito del viaggio organizzato dall’Opera diocesana pellegrinaggi con alla testa il vescovo attuale monsignor Vittorio Lupi e la partecipazione di diversi sacerdoti e seminaristi. La nostra diocesi non ha quindi voluto far mancare la propria vicinanza al cardinale Calcagno in un momento così importante per lui e per la Chiesa tutta: il neoporporato ha accolto con gioia i pellegrini savonesi rinnovando sentimenti di fraternità e amicizia nati nei suoi cinque anni di permanenza all’ombra della Torretta.

“Ci vediamo presto” ha confidato il cardinale ringraziando i fedeli presenti alla cerimonia e alla successiva visita presso i palazzi vaticani. Da Savona numerose anche le autorità presenti a partire ovviamente dal sindaco della città Federico Berruti. Alla cerimonia ha partecipato anche una nutrita delegazione varazzina guidata dal primo cittadino Giovanni Delfino.

Nelle foto di Roberto Rossi, la visita di cortesia alla prima loggia del palazzo apostolico.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.