Lettera al direttore

L’Ordine degli ingegneri della Provincia di Savona sulle liberalizzazioni

Che cosa significa liberalizzazione degli Ordini Professionali? Se per liberalizzazione si intende eliminare gli ostacoli al corretto svolgersi della competizione professionale, l’ingegnere è già liberalizzato. L’iscrizione all’Albo è subordinato al superamento di un esame di Stato che non costituisce un ostacolo all’accesso alla Professione ma una verifica delle competenze tecnico professionali.

Le tariffe professionali degli Ingegneri non sono più in vigore da ben sei anni. Il numero dei nostri iscritti è cresciuto negli ultimi anni di oltre il 70%. E’ consentita l’attivazione di forme societarie per lo svolgimento della libera professione. L’Ingegnere può promuovere la propria attività professionale e di immagin comunicazioni pubblicitarie.

L’Ordine è sempre stato il garante dell’operato dell’ingegnere sia dal punto di vista delle competenze sia del comportamento etico e deontologico. L’Ordine non è un associazione di categoria ma un emanazione del svolge una funzione prioritaria di tutela del cittadino e di riferimento per quest’ultimo.

La “riforma delle Professioni” costituisce una vera opportunità di sviluppo ma riteniamo necessario precisare che il recente D.L. 24/01/2 n° 1 ha emanato delle disposizioni che la nostra categoria solo in parte condivide. Si deve evitare il rischio di DEREGOLAMENTARE ovvero di permettere ad ognuno di fare tutto, operando senza un controllo a favore della sicurezza dei cittadini.

La verifica delle competenze professionali attraverso un esame di ammissione, il controllo dell’operato tramite un ente ordinistico regolamentato da LEggi dello Stato e non di categoria, la ricerca della qualità della prestazione e non solo i prezzi minori, costituiscono i cardini della nostra sicurezza.

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Savona- Il Presidente (Dott. Ing. Marco Gaminara)

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.