IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga: ritornano “Carnevialando” e “Re Carciofo”

Albenga. Dopo l’enorme successo di pubblico riscosso lo scorso anno, Domenica 26 Febbraio ritorna “CarneVialando”, il grande Carnevale di Albenga organizzato e promosso dall’Associazione Il Viale, con il patrocinio del Comune di Albenga – Assessorato al Turismo e la collaborazione dell’Associazione “Vecchia Albenga”, la scuola di balli caraibici e latinoamericani “Sensacion Latina”, e il contributo di Banca Carige e Agenzia Viaggi Dedalus.

Viale Martiri della Libertà ospiterà nuovamente la kermesse, che prenderà il via alle ore 14.30 e si svilupperà lungo tutti i cinquecento metri della ultracentenaria arteria (già “Viale del Re”), per l’occasione chiusa al traffico veicolare. Ancora una volta, le associazioni cittadine si ritroveranno per giocare e fare giocare i bambini di tutte le età, con musica, animazioni, divertimenti e molto altro ancora, tra cui oltre quaranta kg di bugie e focaccia messi a disposizione da panifici e pasticcerie locali. Non mancherà il consueto concorso “Ma che bella maschera che hai…”, a cui potranno partecipare bambini, adulti e gruppi: come accaduto nella prima edizione, una giuria selezionata valuterà i diversi costumi e le maschere, per premiare i migliori partecipanti.

A grande richiesta, tornerà anche “Re Carciofo”: sarà nuovamente la storica maschera di Albenga a svolgere un ruolo da protagonista di “CarneVialando”. Come nel 2011, resterà infatti top secret fino all’ultimo il nome di chi si nasconderà sotto le vesti di “Re Carciofo” (l’anno scorso impersonato dal noto imprenditore ingauno Agostino Sommariva), un segreto noto solamente al Sindaco di Albenga Rosy Guarnieri, al Vice Sindaco con delega al Turismo Mauro Vannucci e al Notaio Roberto Ricci: i rappresentanti delle diverse associazioni partecipanti all’evento dovranno impegnarsi duramente per indovinare la sua identità, con domande alle quali “Re Carciofo” potrà rispondere solo con cenni della testa, senza proferire parola. Chi riuscirà a svelare il mistero, vincerà il secondo Trofeo Carnevale di Albenga, che sarà ovviamente rimesso in palio nelle future edizioni di “CarneVialando”.

“Carnevialando è soprattutto la festa dei giovani e dei bambini, non solo della città di Albenga, ma di tutto il comprensorio ingauno”, commenta il Vice Sindaco Mauro Vannucci. “Essa è tuttavia anche una occasione imperdibile, per tutti gli adulti, per staccare la spina, anche solo per qualche ora, dalla quotidianità, e divertirsi in allegria, mettendo da parte, per la giornata del carnevale, tutti i pensieri, lo stress, e i problemi legati a questo particolare momento di crisi. Sarà una giornata all’insegna del buonumore, alla quale parteciperà anche l’Amministrazione Comunale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.