IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, workshop sulla ristrutturazione alberghiera

Più informazioni su

Alassio. Perché e come dovrei ristrutturare il mio albergo? Questo è il filo conduttore del workshop “Hotel Innovation Lab”, il progetto di formazione itinerante, realizzato da Teamwork, società di consulenza alberghiera con sede a Rimini, in collaborazione con Hospitality Project e lo Studio CaberlonCaroppi Hotel&Design e giunto, ora, all’ottava tappa. L’appuntamento è presso la biblioteca civica di Alassio il 15 febbraio.

Viareggio, Venezia, Cagliari, Milano Marittima, Riva del Garda, Taormina e Palermo sono state le località dei precedenti incontri che hanno attirato oltre 700 partecipanti e la presenza di personalità pubbliche di spicco in un’atmosfera di grande entusiasmo tra gli ospiti e tanta soddisfazione da parte degli organizzatori. Una giornata completamente gratuita, dedicata a tutti gli operatori del settore interessati a rinnovare la propria struttura, agli architetti e ai progettisti, ma anche a chiunque sia incuriosito dalle attuali tendenze e dai nuovi concept dell’hotellerie.

“Partiamo da alcune considerazioni importanti, scaturite nei tre precedenti incontri: il ciclo di vita di un albergo è mediamente di 15 anni, ogni 5-6 anni andrebbero sostituiti i complementi d’arredo, ogni 30 anni circa un albergo andrebbe ristrutturato radicalmente. Oggi il design è fondamentale per il successo di un albergo – dicono gli organizzatori – Infatti, le strutture ricettive obsolete stanno perdendo quote di mercato, mentre gli hotel ristrutturati registrano interessanti incrementi di fatturato. Cresce, infatti, la competizione e, per riposizionarsi sul mercato, essere confortevoli non è più un requisito sufficiente per soddisfare le aspettative degli ospiti”.

Ma quali sono i vantaggi di una ristrutturazione? E come fare a rinnovare l’hotel senza spendere una fortuna? A queste e ad altre domande rispondono Mauro Santinato (Teamwork), esperto in consulenza e marketing alberghiero, Marco Pignocchi (Hospitality Project), progettista nel settore contract, Ermanno Caroppi (Studio CaberlonCaroppi Hotel&Design), architetto ed esperto in design alberghiero. Completano il tema, con spunti interessanti e consigli pratici, importanti aziende del settore, sponsor dell’evento: Fabio Formenti (Simmons) parla della qualità del sonno e del riposo, Massimo Chiesa (Artemide) dell’importanza estetica e funzionale del design della luce, Gianpaolo Sana (Tino Sana) con l’intervento sulle caratteristiche dei materiali d’arredo, Claudio Ponte (Hansgrohe) con quello sulle tecnologie e sul risparmio idrico-energetico.

“Ricordiamo che una corretta ristrutturazione consente di aumentare l’occupazione, di fidelizzare la clientela, ridurre i costi di gestione e, di conseguenza, incrementare il fatturato. Un’occasione da non perdere durante la quale raccogliere idee innovative, consigli pratici e interessanti spunti per ristrutturare con successo e soddisfazione l’albergo, evitando errori e sprechi di denaro, con un ambizioso obiettivo: l’eccellenza ospitale”, concludono gli organizzatori.

Per iscrizioni e informazioni: tel. 0541.57474 – fax 0541.59980 – mail info@hotelinnovationlab.it – sito www.hotelinnovationlab.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.