IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasportounito: “La protesta continua, ma stemperare la tensione”

Conferma del fermo nazionale in atto, ma un appello agli autotrasportatori aderenti a stemperare la tensione allentando la attività di sensibilizzazione nei nodi del trasporto in cui si sta svolgendo la protesta. Questa la principale decisione assunta da Trasportounito, a poche ore dal dramma di Asti.

“Siamo consci dei rischi di escalation e per questo motivo – ha affermato Maurizio Longo, segretario generale di Trasportounito – abbiamo fornito a tutti i nostri associati una indicazione precisa: si fermino solo gli autotrasportatori che effettivamente vogliono aderire al fermo e continuare nella protesta”.

Per altro il direttivo di Trasportounito sta valutando ulteriori modalità di protesta non esclusa una concentrazione a Roma di mezzi provenienti da tutte le regioni italiane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.