Teatro Nuovo di Valleggia: ritorna la stagione cameristica dell’Associazione musicale “Rossini”

chitarrista savonese Pino Briasco

Savona. Dopo la pausa natalizia ritorna la stagione cameristica dell’Associazione Musicale “Rossini”, che nella prima parte ha avuto sei concerti con ben due prime assolute di composizioni di autori savonesi: Mauro Castellano e Marco Lombardi.

Si riprenderà giovedì 26 gennaio nel segno di Rossini, in omaggio al compositore il cui bicentenario della nascita, nel 1992, diede spunto per la fondazione della ns. Associazione. Si inizierà con il pianista Alessandro Marangoni che presenterà una selezione dei Péchés de vieillesse, raccolta di pagine che testimoniano la vitalità artistica del grande pesarese negli anni della maturità.

Un concerto dedicato alla chitarra classica, uno degli strumenti più amati dal pubblico, che vedrà impegnato il chitarrista savonese e nostro graditissimo Socio Pino Briasco, precederà il secondo appuntamento con Rossini, protagoniste quattro voci soliste accompagnate al pianoforte dal Maestro Giusta nell’esecuzione delle Soirées Musicales, frutto eloquente degli anni cosiddetti del “silenzio”, accanto a celebri pagine della produzione operistica.

L’ultimo concerto in abbonamento vedrà impegnati Andrea Bacchetti, ospite fisso della rassegna, e il soprano Gabriella Costa, protagonista delle stagioni dell’Opera Giocosa, che presenteranno un programma dedicato al novecento francese e americano.

La stagione si chiuderà con un altro concerto ad ingresso gratuito, protagonista l’organista Davide Merello che presenterà il CD contenente l’integrale dell’opera organistica di Giuseppe Manzino pubblicata, a cura di Maurizio Tarrini, dall’editore Carrara di Bergamo e registrata a Genova sul grandioso organo a 4 tastiere e 100 registri della Basilica dell’Immacolata.

Per favorire un più agevole accesso degli spettatori al Teatro sarà, come sempre, attivato il servizio navetta Savona – Vado – Valleggia.

Per informazioni telefonare alla segreteria dell’Associazione Rossini:348 2943725 (dal lunedì al venerdì ore 17.30 / 20.30)

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.