IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, incontro su dislessia e insegnamento

Più informazioni su

Savona. Venerdì 27 gennaio alle ore 21 presso la Sala Mostre del Palazzo della Provincia, via 4 Novembre a Savona si terrà il 2°incontro del ciclo “La Faticosa Gioia di Apprendere” dal titolo “Dislessia e lingue straniere, perché è così difficile?” condotto dal professor Enrico Rialti, psicolinguista, tutor dell’apprendimento, conduttore di corsi professionalizzanti all’estero (Inghilterra e Canada) per l’intervento educativo e cognitivo sui disturbi specifici dell’apprendimento. L’evento è organizzato dalla sezione Provinciale di Savona dell’A.I.D., Associazione Italiana Dislessia.

“L’evento è particolarmente importante in questo momento storico in cui le scuole italiane stanno affrontando il compito oneroso dell’attuazione della legge dell’8 ottobre 2010, n.170 che garantisce il diritto allo studio per i bambini con DSA – dicono gli organizzatori – Per tutti coloro che quotidianamente sono a contatto con questi ragazzi, insegnanti, genitori, educatori, sarà immediato pensare alle difficoltà che proprio loro incontrano nell’affrontare lo studio di una lingua straniera, pensiamo all’Inglese. L’incontro con il professor Rialti cercherà di far luce proprio sugli aspetti che rendono l’apprendimento della lingua straniera un compito tanto ostico per i ragazzi con D.S.A. L’importanza di questo evento per il territorio savonese assume ancora maggiore rilevanza proprio per le attività che l’A.I.D. provinciale porta avanti, in particolare l’attività del doposcuola ‘Stranamente’, doposcuola specifico per ragazzi con D.S.A. all’interno del quale il confronto con le difficoltà di apprendimento della lingua straniera è quotidiano. Siamo sicuri in questa occasione molte delle domande e dei dubbi che ci accompagnano durante il lavoro quotidiano troveranno autorevole risposta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.