IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo, Maratonina dei Turchi: Walter Sartor e Monica Panuello primeggiano a Ceriale foto

Ceriale. Così come lo scorso anno, le condizioni meteo hanno condizionato lo svolgimento della Maratonina dei Turchi, svoltasi grazie alla perfetta organizzazione dell’Atletica Ceriale San Giorgio.

Nonostante il freddo, il forte vento e la leggera pioggia, 235 podisti hanno affrontato i 21,097 km del percorso, 44 partecipanti si sono sfidati nella Marcia dei Turchi di 7 km e 10 bambini hanno partecipato alla Corsa del Turchino. Nel complesso, quindi, sono stati 289 gli atleti che hanno preso parte alla manifestazione.

Il percorso della Maratonina, completamente pianeggiante, si articolava su un giro da 7 km da ripetere tre volte. Un percorso che rappresenta l’essenza della piana ingauna: un suggestivo centro storico carico di antiche tradizioni, tratti di lungomare e passaggi tra le immancabili serre di fiori e ortaggi.

La partenza è avvenuta da piazza della Vittoria, nel centro di Ceriale. Il percorso si dirigeva poi verso levante fino alla punta della pineta; da questo punto si tornava in direzione ponente, attraversando dapprima il centro storico, per poi affrontare il lungomare e le stradine che attraversano i campi di serre. Giunti al ponte della Carenda, dove era posizionato il giro di boa, si ritornaè tornati in direzione levante costeggiando prima la ferrovia per poi raggiungere nuovamente il lungomare di Ceriale ed iniziare un nuovo giro.

La Maratonina dei Turchi, giunta all’edizione numero 16, ha visto primeggiare Walter Sartor, classe 1973, atleta della Dragonero, che ha fermato il cronometro a 1h 14’46”. A 55″ di distanza è arrivato il podista locale Alessandro Ferrua; terza piazza per Emiliano Dagnino dell’Atletica Varazze.

Prima tra le donne, al 35° posto assoluto, è arrrivata Monica Panuello della Dragonero con il tempo di 1h 24’42”. Seconda, staccata di 5’12”, la sua compagna di società Stefania Cherasco. Terza posizione per Federica Basso della Podistica Valle Grana, staccata di 6’33” dalla vincitrice.

Questi i primi 40 al traguardo:
1° Walter Sartor (Dragonero) 1h 14’46”
2° Alessandro Ferrua (Albenga Runners) 1h 15’41”
3° Emiliano Dagnino (Atletica Varazze) 1h 16’20”
4° Michele Chiefari (Pro San Pietro) 1h 16’29”
5° Marco De Marco (Sant’Olcese) 1h 17’24”
6° Stefano Mattalia (Dragonero) 1h 17’48”
7° Enrico Delfino (Podistica Valle Grana) 1h 18’00”
8° Achille Faranda (Ata Acqui) 1h 18’08”
9° Paolo Cusinato (Delta Spedizioni) 1h 18’37”
10° Fausto Liguori (Gate Cral Inps) 1h 19’32”
11° Massimo Dalmasso (Podistica Valle Grana) 1h 19’46”
12° Gilberto Fracchia (Atletica Varazze) 1h 19’56”
13° Corrado Pronzati (Cffs Cogoleto) 1h 21’07”
14° Enrico Boasso (Podistica 2000) 1h 21’13”
15° Gabriele Barlocco (Atletica Cairo) 1h 21’14”
16° Gianni Aurame (Albenga Runners) 1h 21’18”
17° Paolo Piano (Sant’Olcese) 1h 21’22”
18° Luca Abrate (Dragonero) 1h 21’35”
19° Manuel Papetti (Avis Pavia) 1h 22’19”
20° Antonio Parato (Albenga Runners) 1h 22’21”
21° Luca Masia (Podistica Peralto) 1h 22’27”
22° Alessandro Arnaudo (Dragonero) 1h 22’34”
23° Gabriele Taranto (Runners Loano) 1h 23’13”
24° Daniele Sgrò (Caramagna) 1h 23’20”
25° Andrea Vineis (Podistica Valle Varaita) 1h 23’51”
26° Renato Alladio (Podistica Valle Varaita) 1h 23’56”
27° Ezio Occelli (Michelin Sport Cuneo) 1h 24’10”
28° Giovanni Grecchi (Delta Spedizioni) 1h 24’11”
29° Hicham Dhimi (Atletica Novese) 1h 24’16”
30° Ivan Chiaffrino (Dragonero) 1h 24’21”
31° Marco Allemano (Podistica Valle Varaita) 1h 24’24”
32° Marco Panero (Dragonero) 1h 24’37”
33° Monica Panuello (Dragonero) 1h 24’42”
34° Massimo Schella (Runners Loano) 1h 24’54”
35° Leone Gorlero (Maurina) 1h 25’28”
36° Massimiliano Marcia (Sai Frecce Bianche) 1h 26’14”
37° Claudio Caracci (Podistica Savonese) 1h 26’21”
38° Matteo Pittaluga (Sant’Olcese) 1h 26’24”
39° Giovanni Coalova (Podistica Valle Varaita) 1h 26’41”
40° Pierangelo Cavallo (Podistica Valle Varaita) 1h 26’50”

La 19° edizione della Marcia dei Turchi ha visto primeggiare Alessio De Martino tra gli uomini e Elisa Tomellini tra le donne, entrambi tesserati per la Città di Genova. Tomellini, chiudendo in 30’28”, ha preceduto di 23″ Cinzia Cornaglia della Cambiaso Risso e di 1′ Rita Parlato dell’Atletica Varazze.

I primi 15 al traguardo:
1° Alessio De Martino (Città di Genova) 25’25”
2° Filippo Silvi (Cambiaso Risso) 26’02”
3° Federico Manca (Atletica Arcobaleno) 26’45”
4° Juri Lo Nobile (Podistica Valpolcevera) 27’24”
5° Michele Pastorino (Atletica Varazze) 27’44”
6° Luca Codella (Cambiaso Risso) 27’50”
7° Michele Mancino (Cambiaso Risso) 27’53”
8° Massimo Scalvini (Albenga Runners) 27’53”
9° Antimo Rivetti (Delta Spedizioni) 27’58”
10° Sergio Piombo (Atletica Varazze) 28’06”
11° Alessandro Basini (libero) 28’40”
12° Fabrizio Fattor (Albenga Runners) 28’58”
13° Simone Mirone (Atletica Ceriale San Giorgio) 29’22”
14° Marco Godino (libero) 29’49”
15° Silvio Astaldi (Atletica Varazze) 30’00”

Vediamo, infine, i temerari bambini che hanno sfidato il freddo disputando la breve Corsa del Turchino. In campo maschile, successi di Francesco Montano (6-8 anni), Habtu Danielli (9-11 anni), Gabriele Mantio (12-14 anni, davanti a Matteo Massaferro e Alessandro Bertolaso). Tra le bambine, primo posto per Elisa Ciravegna (3-5 anni), Caterina Massaferro (6-8 anni, davanti a Priscilla Ravera), Betty Danielli (9-11 anni, davanti a Elisa Braggio).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.