Pallanuoto, Goran Volarevic agli Europei: "Sarà difficile sostituire Tempesti" - IVG.it
Sport

Pallanuoto, Goran Volarevic agli Europei: “Sarà difficile sostituire Tempesti”

Savona. Tra i tredici convocati per i campionati europei in programma ad Eindhoven dal 14 al 30 gennaio ci sono due tesserati della Carisa Rari Nantes Savona.

Si tratta di Matteo Aicardi e Goran Volarevic. Se per il centroboa si tratta di una conferma, dopo la conquista del titolo mondiale, per il portiere si tratta dell’esordio con la calottina azzurra.

“Sono molto contento soprattutto perché se ti chiamano nella nazionale campione del mondo è una grande soddisfazione – ha dichiarato Volarevic -. Sarà certamente difficile sostituire Tempesti, ma sia io che Pastorino ce la metteremo tutta per ottenere il miglior risultato possibile”.

Non farà parte della spedizione azzurra il vice capitano della Carisa Savona, Valerio Rizzo, che ha preso parte all’ultimo collegiale che si è concluso domenica. Una mancata convocazione che, però, non rattrista più di tanto l’ambiente savonese perché Rizzo farà parte del gruppo azzurro che si preparerà per le Olimpiadi, subito dopo gli Europei.

“E’ stata un’esperienza sicuramente positiva – commenta il centrovasca della Carisa Savona -. Purtroppo abbiamo avuto solo dieci giorni per fare cambiare idea all’allenatore e non sono molti. Comunque ci riproveremo appena finito il campionato europeo con la preparazione in vista dei giochi olimpici. L’importante era rientrare nel gruppo azzurro per avere come obiettivo le Olimpiadi di Londra”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.