Liguria International capofila nazionale per la logistica e la nautica in Brasile - IVG.it
Economia

Liguria International capofila nazionale per la logistica e la nautica in Brasile

nautica

Liguria. Il ministero dello Sviluppo economico, insieme a 16 regioni italiane e a Unioncamere, ha promosso una missione di sistema in Brasile, che si svolgerà dal 21 al 25 maggio e che si pone come obiettivo primario la realizzazione di iniziative promozionali a sostegno dei settori di eccellenza del made in Italy per favorire la penetrazione delle pmi nazionali e liguri in Brasile.

Si tratta di un Paese estremamente strategico per l’alto potenziale di sviluppo che sta esprimendo in questi anni e che continuerà ad avere nel prossimo futuro, essendo stato individuato come partner prioritario per gli interscambi commerciali per il biennio 2011-2012.

Liguria International, braccio operativo della Regione Liguria, ha ricevuto l’incarico di capofila nazionale per i settori della logistica e della nautica e organizza, insieme alla Regione Liguria, un road show per illustrare nei dettagli lo svolgimento del programma predisposto dal ministero dello Sviluppo economico, le opportunità di investimento e di scambio commerciale offerte dal Brasile, i criteri e i sistemi di ingresso nel mercato brasiliano, i servizi offerti e gli aspetti logistici.

All’incontro informativo, che si svolgerà lunedì 16 gennaio, dalle 11 alle 12,30, nella sala riunioni della Regione Liguria in via Fieschi 15 (11esimo piano), interverranno personalità istituzionali rappresentanti, oltre la Regione Liguria, il ministero dello Sviluppo economico, il ministero degli Affari esteri, Unioncamere nazionale, Ice, Simest, Sace, Regione Marche e Svim (designate dal ministero dello Sviluppo economico per il coordinamento operativo della missione) e consulenti esperti del mercato brasiliano, che ne presenteranno le caratteristiche principali e i punti di forza.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.