La Deliziosa parte per il Giro del Mondo, Canavese: “Tra imbarchi e sbarchi oggi 16 mila persone”

Savona. “Tra imbarchi e sbarchi arriviamo a superare le 16 mila persone. Ci sono 250 ragazzi impegnati nel lavoro. Una vista splendida oggi con tre navi”. Il presidente dell’Autorità Portuale, Rino Canavese, sottolinea così la giornata che vede la partenza della Costa Deliziosa per il Giro del Mondo, un itinerario turistico che la compagnia di navigazione ripropone dopo 17 anni.

La circumnavigazione del globo prevede 37 tappe e 250 escursioni. “Cento giorni a bordo? Credo sia dura per me” scherza Canavese. “Oggi in particolare – evidenzia il presidente della Port Authority – è un evento inusuale con la Deliziosa che sta via per 103 giorni e parte proprio da Savona per fare il giro del mondo. Con la partenza dei lavori per la nuova stazione va avanti l’enorme impegno crocieristico: così vedremo fumaioli anche più variegati”.

“Sarà una crociera ultra confortevole – annuncia il comandante Francesco Serra – Si parte per un sogno. Navigheremo in zona tropicale, quindi con bel tempo. Ogni giorno i nostri ospiti, circa 2300, si sveglieranno in un posto incantevole del mondo. La navigazione si potrà seguire in modo totale, anche tramite le webcam”.

Nonostante la crisi, che morde anche il comparto turistico, il settore delle crociere resta gettonato, soprattutto nelle feste di fine anno. La conferma arriva dai dati stessi di Costa Crociere, che registra un trend positivo nonostante le preoccupazioni per un possibile calo dei vacanzieri su nave per il periodo di ristrettezza economica.

La compagnia vede infatti, anche quest’anno, prenotazioni in crescita. Le 14 navi attualmente in servizio della flotta battente bandiera ospiteranno circa 70 mila crocieristi in viaggio tra Mar Mediterraneo, Isole Canarie, Emirati Arabi, Estremo Oriente, Caraibi, Sud America, Oceano Indiano e Mar Rosso.

Per il Giro del Mondo la compagnia ha già messo in vendita, dallo scorso febbraio, lo stesso itinerario anche nel 2013, con partenza da Savona il 6 gennaio e rientro il 16 aprile 2013. Nelle sue varie tappe, Costa Deliziosa toccherà le Americhe, l’Australia, l’Estremo Oriente per poi ritornare verso l’Europa.

Nella tratta “Cristoforo Colombo”, della durata di 28 giorni, da Savona la nave raggiungerà la Francia e la Spagna per poi attraversare l’Atlantico alla volta di Madera, Antille, Colombia, Costa Rica, Canale di Panama, Messico, California. Dalle Americhe l’itinerario “James Cook” porterà poi gli ospiti alle isole Hawaii, Samoa, Fiji, Nuova Zelanda, Australia, sino a Singapore. La terza e ultima tratta, dedicata a “Marco Polo”, toccherà invece Malesia, Thailandia, Sri Lanka, India, Emirati Arabi, Oman e Mar Rosso.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.