IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scuole nel caos: chiuse solo le superiori. Aperti asili, elementari e medie di Albisola, Andora e Varazze

Savona. E’ caos nei comuni della Provincia sulla possibilità di tenere ancora chiuse le scuole per la giornata di domani, vista l’allerta meteo prorogata.

Stasera durante il vertice in Prefettura a cui hanno preso parte sindaci e rappresentanti istuzionali in Prefettura, presso il Centro Coordinamento Soccorsi è stato deciso che domani saranno chiusi gli istituti secondari in tutta la provincia di Savona.

In merito alle scuole medie, elementari e materne i sindaci decideranno in base al livello di allerta meteo del loro comune di appartenenza. L’allerta 2 sino a domani riguarda infatti tutto l’entroterra e la costa da Noli ad Andora mentre da Noli a Varazze vige lo stato di allerta 1.

I sindaci che hanno confermato la chiusura di tutti i plessi scolastici per la giornata di domani (oltre a quelli scritti nei precedenti articoli) sono: Pietra,Toirano, Tovo S.G., Cisano, Albenga, Finale, Loano,Borgio Verezzi, Celle e Albissola Marina. Saranno aperte le scuole inferiori di Albisola Superiore e Varazze.

“In ragione della specificità dei rispettivi territori, i sindaci (anche d’intesa tra di loro) valuteranno analoga sospensione dell’attività didattica per le scuole di altro ordine e grado del proprio territorio sulla base degli elementi forniti dall’allerta meteo della Regione Liguria e della situazione idrogeologica delle zone di competenza. E’ stato determinato di mantenere l’attivazione del Centro Coordinamento Soccorsi fino alla fine dell’emergenza”.

A causa delle condizioni meteo non si terrà neppure la regolare attività didattica presso il Campus universitario savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. mugugnolibero
    Scritto da mugugnolibero

    Complimenti a tutti quei Sindaci che hanno deciso all’ora di cena se chiudere le scuole o meno….
    Non capisco cosa avevano pura che succedesse se chiudevano in via precauzionale le scuole:forse qualcuno gli avrebbe imputato qualcosa dopo tutto quello che è successo??
    Sindaco autorità di Protezione Civile….mah….

  2. folgore
    Scritto da folgore

    Geniale!Direi che ora ho capito come mai Berruti difende la Vicenzi, stessa scuola di idiozie!Ci vuole un genio per lasciare a casa i ragazzi delle superiori, tutti pressochè autosufficienti per abdare e tornare da scuola con pullman, motorini e auto, mentre si mandan gli scolari più piccoli a scuola intasando il traffico in quanto sono accompagnati in auto dai genitori!
    Renzi facci un piacere inizia a rottamare Berruti!

  3. Carlo M.
    Scritto da Carlo M.

    Il Signor Prefetto a cosa serve in questi casi? Per fare prendere le decisioni ai poveri Sindaci, così non si sbaglia mai? Personalmente trovo questa disorganizzazione vergognosa. Lo chiedo rispettosamente naturalmente ma lo chiedo.

  4. sampei29
    Scritto da sampei29

    Direi che sicuramente qualcosa non funziona, anzi mi piacerebbe sapere se c’è qualcosa che funziona!
    Nel commento prima avevo messo un non di troppo!

  5. sampei29
    Scritto da sampei29

    Direi che sicuramente qualcosa non funziona, anzi mi piacerebbe sapere se c’è qualcosa che non funziona!