Consiglieri regionali poco presenti in Val Bormida, Quaini replica a De Vecchi: a gennaio nuova sede Idv a Cairo - IVG.it
Politica

Consiglieri regionali poco presenti in Val Bormida, Quaini replica a De Vecchi: a gennaio nuova sede Idv a Cairo

Stefano Quaini

Val Bormida. Il presidente della commissione regionale sanità ed esponente dell’Idv Stefano Quaini replica alle esternazioni dell’assessore comunale del Comune di Carcare Christian De Vecchi che aveva parla to di consiglieri regionali del savonese poco presenti nel territorio valbormidese.

“La mia presenza sul territorio valbormidese è costante, non solo per la sanità ma soprattutto sui temi del lavoro, come possono testimoniare i lavoratori di Ferrania, della Cartiera di Murialdo e di tutte le altre realtà industriali locali” afferma Quaini.

“Da tempo lavoriamo per dare slancio all’economia locale, avendo come partito deciso di combattere una dura lotta per portare in Valbormida il carcere della provincia e rilanciare in pieno il ruolo della Scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo. Seguiamo con vivo interesse il futuro delle aree di Cengio e a Carcare alcuni mesi orsono abbiamo organizzato un importante convegno sul lavoro con i consiglieri regionali di Idv, a cui presenziarono sia Boffa che Torterolo oltre che un centinaio di persone ed amministratori” aggiunge l’esponente dell’Idv.

“Sono stato in prima linea sulla difesa dei presidi scolastici in valle (Bragno e S. Giuseppe) e seguo da sempre i temi ambientali su cui ho la fortuna di ascoltare i comitati locali che apprezzo per il costante lavoro e la dedizione alla causa. Partecipo alle iniziative culturali della Valle ed anche in questo campo ho un interscambio costruttivo con molte realtà che spaziano dai circoli letterari (Altare) alla memoria della Resistenza. Quando sono stato chiamato per un tema qualunque mai mi sono negato e per essere ancora più presente avrò a disposizione la possibilità di ricevere i cittadini ogni sabato mattina presso la nuova sede Idv in via Roma a Cairo, a partire da gennaio” conclude Quaini.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.