Politica

Vado, presidio “no al carbone”: ci saranno anche Beppe Grillo e Flavio Oreglio

grillo20110428 0008

Vado L. “In occasione della mobilitazione nazionale contro il carbone che si terrà ad Adria (centrale di Porto Tolle) sabato 29 ottobre, dalle 15 alle 18, si effettuerà un presidio anche davanti alla centrale di Vado Ligure e Quiliano, con la partecipazione di Beppe Grillo e Flavio Oreglio.

Oltre 40 tra associazioni, comitati e partiti si sono unite per “difendere il diritto alla salute della popolazione e l’ambiente, che dopo molti decenni di asservimento del nostro territorio al carbone, sono oggi ulteriormente minacciati dal previsto potenziamento a carbone della centrale”, si legge in una nota dei promotori.

“Tutto ciò accade nella nostra provincia a prevalente vocazione turistica, che dalla costa alla Valbormida è già pesantemente penalizzata da massicce emissioni inquinanti – si legge ancora – La mobilitazione di sabato 29 vuole essere un punto fermo affinché i decisori politici siano messi di fronte alle loro precise responsabilità di tutela prioritaria della salute e del territorio e siano spinti ad intraprendere un modello di sviluppo più sostenibile ed eco compatibile, che crei finalmente nuova occupazione nei settori emergenti, innovativi e non inquinanti”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.