L'assessore Montaldo a Savona per la mostra fotografica dell'Anmil - IVG.it
Altre news

L’assessore Montaldo a Savona per la mostra fotografica dell’Anmil

Claudio Montaldo

Savona. Settimana ricca di impegni e piena di soddisfazioni per la sezione ANMIL (Associazione fra Mutilati ed Invalidi del Lavoro) di Savona. Dopo aver firmato il Protocollo d’Intesa, insieme alla Provincia di Savona e all’INAIL di Savona, infatti, domani, l’Anmil, con la collaborazione dell’Inail, si appresta ad inaugurare presso la Sala della Sibilla del Priamar, alle ore 16,30, la Mostra Fotografica “No! Contro i Drammi degli Incidenti del Lavoro”. Per l’occasione, oltre ai patrocini della Provincia di Savona, dei Comuni di Savona, Albissola Marina, Cairo Montenotte, Celle ligure, Millesimo e Varazze, sarà presente l’Assessore alla Salute della Regione Liguria Claudio Montaldo.

La Mostra, inaugurata per la prima volta a Roma nel novembre 2008, alla presenza del Presidente della Camera Gianfranco Fini, ha poi continuato il suo viaggio per due anni, facendo tappa in più di trenta città d’Italia. Le fotografie, firmate dal reporter Riccardo Venturi e “raccontate” dal giornalista Matteo Bartocci, sono state raccolte in un catalogo che viene distribuito gratuitamente a tutti i visitatori e che documenta uno spaccato di realtà sul quale è necessario riflettere, affinché aumenti l’impegno di tutti per ridurre il numero degli incidenti sul lavoro e migliorare la tutela delle vittime di infortuni.

L’esposizione rimarrà aperta al pubblico con ingresso libero dal 6 al 16 ottobre, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30; domenica 9 ottobre chiusura pomeridiana. Per ulteriori informazioni sull’esposizione contattare la Sezione ANMIL di Savona al n. 019.829782, mail: savona@anmil.it.

Domenica 9 ottobre, inoltre, l’Anmil organizza la sua 61° Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro, con l’inaugurazione, grazie all’impegno del Sindaco di Savona Dott. Federico Berruti, alle ore 09.30 della nuova sede del Monumento ai Caduti sul Lavoro, presso la rotatoria davanti alla Fortezza del Priamar e con la Cerimonia Civile alle ore 10.30 presso la Sala delle Cellette del Palazzo della Sibilla, con la consegna dei brevetti e d’istintivi d’onore ai mutilati ed invalidi del lavoro a cura dell’Inail.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.