Halloween in costume… da spiaggia: tutti al mare, e i più coraggiosi si tuffano - IVG.it
Cronaca

Halloween in costume… da spiaggia: tutti al mare, e i più coraggiosi si tuffano

Pietra L. Tutti in costume, ma non è quello di Halloween. Al bando streghe e lupi mannari dunque: il 31 ottobre 2011, la “mise” più gettonata è quella di bagnante fuori stagione. Lo sanno bene i turisti, piemontesi e lombardi in primis, che, nel ponte di Ognissanti, hanno un motivo in più per alzare gli occhi al Cielo e ringraziare.

Questa mattina le spiagge della riviera  sono state infatti invase da famiglie e gruppi di amici intenti a godersi sole e 22 gradi di temperatura, come documentano le immagini di IVG.it girate questa mattina a Pietra Ligure. Canottiere in vista per i più freddolosi e costume per i più temerari che non riescono a stare lontani dalla riva. “Purtroppo non sono ‘equipaggiato’ ma se potessi un tuffo lo farei. Mia figlia insiste, si potrebbe anche tentare”, dice un visitatore sorpreso da tanta clemenza meteorologica.

La spiaggia si anima di bambini che giocano a palla, madri che cercano di recuperare la tintarella perduta e padri che si avventurano in acqua, spesso arrendendosi dopo aver percorso pochi metri. “L’acqua è fredda, però è una vera tentazione”, dicono.

“Siamo qui per il ponte, mi aspettavo bel tempo ma non questo tepore”, dice una turista piemontese. “E’ incredibile per noi che non abitiamo al mare trovare una giornata così. Sembra di essere in vacanza” le fa da eco un altro aspirante bagnante. E prima che novembre avanzi, la Liguria di Ponente si concede un ritorno inaspettato di primavera.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.