Tutto pronto per eleggere la “Ragazza immagine Albenga 2011″ - IVG.it

Tutto pronto per eleggere la “Ragazza immagine Albenga 2011″

Albenga. Sale l’attesa per la prima edizione di “Ragazza Immagine Albenga”, nuovo ed esclusivo concorso di bellezza riservato a sole “Miss” vincitrici in altre competizioni, che si svolgerà in occasione della edizione 2011 della “Notte Verde” in Piazza del Popolo, a cura del Comune di Albenga, in collaborazione con “La Rosa di Tulle”, lo Studio Fotografico Rossello e Roberto Acconciature, con la partecipazione di numerosi sponsor tra i quali Sommariva, Terra Alta Srl Import Export, Noberasco, Azienda Vitivinicola Sartori, Conad, Mobilificio Fiorin, Dolcetto Scherzetto e, ovviamente, Marina Verde, sponsor principale della manifestazione.

La sera di sabato 3 settembre, in Piazza del Popolo, all’interno del ricchissimo programma di iniziative della “Notte Verde”, le fanciulle più belle del territorio, ognuna vincitrice di una fascia da reginetta di bellezza, sfileranno e si sfideranno per contendersi l’ambito titolo di “Ragazza Immagine Albenga”, ovvero la “Miss” che, per un anno intero, rappresenterà il volto del Comune di Albenga in ogni sua manifestazione ufficiale.

“C’è chi la ha già ribattezzata ‘la Champions League delle Miss’, e il paragone è piuttosto azzeccato”, commenta Mauro Vannucci, assessore al turismo del Comune di Albenga. “Questo non è il solito concorso di bellezza, e queste non sono le solite Miss. Sono sì le ragazze più belle del territorio, ma sono anche e soprattutto giovani di grande spessore, studentesse, lavoratrici, imprenditrici, che conducono uno stile di vita sano, poiché vivono nella nostra Città a misura d’uomo e usufruiscono delle sue ricchezze e delle sue tipicità, quali i quattro di Albenga, l’olio, il pesce azzurro e il mare, l’aria particolare. È il fortunato slogan di quest’anno, ‘Living in Albenga’, che si concretizza: in una delle Città più belle del mondo, è naturale che nascano, fioriscano e risiedano alcune delle ragazze più belle del mondo”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.