IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al museo della “Civiltà dell’olivo” in mostra le “Valli albenganesi: i colori del lavoro”

Più informazioni su

Albenga. Alle 18 di sabato 17 settembre, si inaugura, presso la suggestiva cornice del museo della “Civiltà dell’olivo” ospitato nel frantoio Sommaria di via Mameli 7, la mostra fotografica dal titolo: “Valli albenganesi: i colori del lavoro”. L’esposizione vede come autore il noto e stimato fotografo Luciano Rosso, 50 anni, originario di Balestrino, borgo dell’entroterra albenganese che ha fatto della cultura dell’immagine la propria passione ed il proprio lavoro.

“Appena mi è possibile, per lavoro o nel tempo libero, imbocco una delle strade che risalgono le Valli albenganesi. E’ una festa discutere con i contadini, il dialetto è una sinfonia con tanto sfumature che lascio alla macchina fotografica il compito di esprimerle”, afferma Rosso Titolare della Ingraf, affermata azienda di servizi di informatica in piazza San Michele ad Albenga che collabora con grafici, tipografie, enti promozionali per la realizzazione di progetti editoriali e campagne pubblicitarie.

Si tratta di suggestive immagini che testimoniano la dura vita nei campi ricavati in un territorio difficile perché scontroso e quasi avverso all’uomo. Le immagini esprimono anche la battaglia ingaggiata dall’uomo con la natura per impossessarsi di qualche metro di terreno.

Poi figurano i frutti del duro lavoro, in particolare uva e olive di qualità e colori straordinari immortalati con maestria da Rosso, iscritto da anni alla Associazione Nazionale dei Fotografi, socio fondatore del circolo fotografico San Giorgio con una passione anche per la fotografia aerea oltre che membro del sodalizio dei fotoamatori. La mostra resterà aperta al pubblico da sabato 17 settembre a sabato 29 ottobre dalle ore 9 alle 12 e dalle 15,30 alle 19.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.