Frana Sp 51, a settembre al via la progettazione: entro autunno 2012 strada riaperta

Murialdo - frana agosto 11

Murialdo. A settembre di parte con la fase progettuale che porterà ad un primo studio preliminare, con l’obiettivo di ripristinare la SP 51 a Murialdo già entro l’ottobre-novembre del 2012. E’ la speranza del sindaco Bruno Odella, reduce dagli incontri tecnici avuti in Provincia, alla presenza della stessa Regione Liguria.

Murialdo è stato riconosciuta come priorità anche nel corso della visita del capo del dipartimento della Protezione Civile nazionale, Franco Gabrielli. Le rassicurazioni arrivate sui 4,5 mln di euro come cifra indicativa per l’intervento di ripristino della viabilità sembrano consentire di iniziare nel più breve tempo possibile l’iter progettuale. Proprio per il mese di settembre è previsto un nuovo vertice tecnico tra Provincia e Regione per avviare il progetto preliminare. “Se la tempistica sarà rispettata, con i soldi per l’opera garantiti, per l’autunno del 2012 la nostra comunità potrà riavere la Sp 51” ha detto il sindaco di Murialdo.

Intanto il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, ha parlato del recupero di 11 mln di euro da vecchie risorse non ancora spese, che saranno utilizzate per lavori di ripristino del territorio ligure colpito da frane e alluvioni. “La Regione ha dato piena disponibilità sui finanziamenti necessari, procedendo con l’impegno sui fondi da destinare per la SP 51, poco importa la loro provenienza, l’importante è partire” ha concluso Odella.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.