IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festival di Borgio Verezzi, premio Provincia di Savona a Roberto Tesconi

Savona. Sarà consegnato la sera di giovedì 4 agosto in piazza Sant’Agostino a Borgio Verezzi, prima del debutto nazionale della commedia musicale “Brava!” con Anna Mazzamauro, il ventunesimo Premio Provincia di Savona all’attore Roberto Tesconi.

Il riconoscimento, istituito nel 1991 dall’amministrazione provinciale, è assegnato dal pubblico degli abbonati al miglior attore non protagonista del Festival e consegnato l’anno successivo durante una delle serate di rappresentazione.

Nel 2010 gli abbonati hanno assegnato il premio a Roberto Tesconi per l’interpretazione di ben tre ruoli (Brighella, Arlecchino e il giudice) ne “L’uomo prudente” di Carlo Goldoni, andato in scena in prima nazionale per la regia di Franco Però.

Gli abbonati del Festival hanno indicato la loro preferenza per Tesconi con questa motivazione: “Per la talentuosa poliedricità e la simpatia con le quali ha interpretato ben tre ruoli, passando con efficace disinvoltura da un personaggio all’altro. Tesconi, inoltre, si è sottoposto ad un autentico “tour de force”, anche fisico, per i continui e repentini cambi di costume e d’entrata, imposti dai ritmi della divertente commedia”.

Roberto Tesconi, di famiglia toscana da generazioni, è nato in Liguria. Il Ponente Ligure è stato per lui luogo di vitale importanza, dove è cresciuto e dove ha mosso in primi passi verso la sua carriera artistica.

“Tengo tantissimo a questo premio ed è per me una grande soddisfazione – dice – Per me equivale ad un Oscar. E’ un riconoscimento che ricevo nella mia terra, fra la mia gente, in un luogo che mi ha visto nascere come attore. In più, a leggere la menzione sarà mia figlia e questa, come padre, è una grande soddisfazione. Sono stato tre volte a Verezzi, la prima da ragazzino, con Gabriele Lavia, quando ancora dovevo entrare in Accademia, poi con Marina Malfatti e l’ultima lo scorso anno. Ma ci saranno ancora altre occasioni per salire su questo palcoscenico”.

Carlotta, la figlia che lo premierà domani sera in piazza Sant’Agostino a Borgio Verezzi, ha lavorato recentemente in un film di Cesare Fragnelli, “Oltre il mare”, che uscirà nelle sale il prossimo ottobre. In televisione è stata fra i protagonisti dei “Liceali” e di “Raccontami”. Ha debuttato a 5 anni e mezzo nello sceneggiato “Caro Maestro” con Marco Columbro e Sandra Mondaini. E’ stata la protagonista di “Ti stramo”, parodia dei film adolescenziali italiani, per la regia di Pino Insegno. Il premio sarà consegnato a Roberto Tesconi da Livio Bracco, assessore alla cultura della Provincia di Savona. La cerimonia inizierà alle 21,30.

Nell’immagine di Foto Studio Azais – Nicolò Beardo: Roberto Tesconi (a sinistra) e Paolo Bonacelli sul palco del Festival di Borgio Verezzi ne “L’uomo prudente” di Goldoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.