IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Capo Verde a Capo Noli: una serata “sulle rotte dei cetacei”

Più informazioni su

Noli. Lunedì 29 agosto alle ore 21, presso la sala consiliare del Comune di Noli, si terrà una serata “Sulle rotte dei cetacei: da Capo Verde a Capo Noli”.

Si tratterà di una serie di proiezioni sui cetacei presenti nel relativo Santuario, visibili da Capo Noli, e di quelli che si trovano nell’Atlantico.

La serata giunge al termine del progetto Moncet, organizzato dalla Fondazione Cima della sede universitaria di Savona e che ha permesso con il contributo del Comune di Noli la partecipazione della studiosa capoverdiana Zelinda Evora ad un corso di approfondimento sul monitoraggio dei cetacei.

Il Comune di Noli e l’arcipelago di Capo Verde vantano antichi rapporti di amicizia e di collaborazione anche perché fu proprio Anton da Noli a scoprire l’esistenza di tali isole. L’esigenza di un turismo sostenibile è invece particolarmente sentita in questi anni a Capo Verde con particolare riferimento, ad esempio, all’esperienza del whale watching su cui aveva posto particolare attenzione l’ambasciatore di Capo Verde in Italia, Barbosa, lo scorso anno, a conclusione del convegno internazionale su Anton Da Noli nel 450° anniversario della scoperta dell’arcipelago.

I rapporti si sono poi ulteriormente sviluppati poiché vi è un particolare interesse in alcune isole capoverdiane di studiare l’esperienza del museo diffuso nolese quale strumento per garantire la sopravvivenza del paesaggio e della coscienza della memoria delle popolazioni locali.

La serata è stata organizzata anche in collaborazione con il Centro Libromondo, diretto da Davide Delbono, che è sempre vicino a tutte le esperienze di cooperazione internazionale del territorio savonese.

Alla serata, introdotta dall’assessore Gianni Peluffo del Comune di Noli, interverranno esperti del Cima e la dottoressa Evora.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.