Albisola, mozioni votate in Comune: le osservazioni di Gambaretto - IVG.it
Politica

Albisola, mozioni votate in Comune: le osservazioni di Gambaretto

Diego Gambaretto

Albisola Superiore. Diego Gambaretto, consigliere comunale di Albisola Superiore, rende noti gli ultimi sviluppi relativi al Consiglio della cittadina a levante di Savona.

“Nell’ultimo Consiglio comunale – dichiara Gambaretto – sono state votate all’unanimità dei presenti due mozioni proposte da due consiglieri di maggioranza, una cosa molto curiosa ed inusuale. Il consigliere Mauro Rizzotto ha riproposto una mozione in cui chiede la creazione di due parcheggi rosa, davanti ai due ambulatori Asl di Albisola Superiore, riservati alle donne incinte e alle neo mamme”.

“La stessa mozione era stata presentata il 14 settembre, ma del 2009 – spiega Gambaretto -. In pratica per tracciare due righe l’amministrazione comunale potrebbe metterci più di due anni, visto che il sindaco non ha dato garanzie che il lavoro venga effettuato prima dell’anniversario della delibera di Consiglio”.

“La seconda mozione, presentata dal sottoscritto – prosegue -, consigliere eletto nelle file della maggioranza, verteva sul contrasto all’abusivismo commerciale e ai venditori di merce contraffatta. Nella mozione non si faceva accenno ad extracomunitari ne si faceva altro tipo di discriminazione, ma la proposta ha suscitato le ire del consigliere Carlotta Pozzato, ala estrema sinistra, che ha abbandonato l’aula”.

“La cosa mi diverte – conclude Gambaretto -, anche perché non riesco a capire come si possano difendere i venditori di merce contraffatta e senza licenza”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.