Noli, “Una risata ci salverà”: successo per Renato Rizzi e per la solidarietà - IVG.it

Noli, “Una risata ci salverà”: successo per Renato Rizzi e per la solidarietà

Noli. Si è chiuso, con un ultimo appuntamento divertente e di fronte ad una gran cornice di pubblico, il primo festival di cabaret “Noli un Mare di Risate – Una risata ci salverà”.

La serata di ieri, nella quale è stato consegnato il premio “Città di Noli” ai comici emergenti, ha registrato la vittoria di Renato Rizzi, savonese di adozione, con un pezzo esilarante d’imitazioni comiche. Al secondo posto il Trio Donda, di Ceva, con un pezzo di comicità da strada; al terzo Luca Aimo, che ha presentato una scenetta di battibecco con la sorellina.

I giurati che hanno esaminato i pezzi, erano, tra gli altri, Adolfo Margiotta e Giorgio Centamore, due colonne portanti del mondo della comicità italiana, uno come comico e l’altro come autore di testi brillanti.

Ieri sera, però, a vincere è stata soprattutto la solidarietà. Infatti, la serata aveva lo scopo di raccogliere fondi sulla ricerca sul cancro. Considerata la cornice eccezionale di pubblico che ha assistito alla manifestazione, gli spettatori presenti sono stati anch’essi grandi protagonisti.

I volontari dell’associazione regionale sulla ricerca Airc hanno avuto la gradita sorpresa di raccogliere un cospicuo contributo dalle tante persone, turisti e residenti, che, allietate dalla serata, hanno saputo essere molto generose.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.