IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Museo Virtuale della Ceramica: il web per la promozione delle risorse culturali

Più informazioni su

Savona. “Il Museo Virtuale della Ceramica promosso da Regione Liguria e Provincia di Savona, in collaborazione con gli enti territoriali interessati, favorisce la conoscenza e la valorizzazione della ceramica come fattore identitario della nostra regione, facendone una strategia vincente nel campo della cultura, del turismo e dell’economia rispondendo alla logica di sistema che vede arte e tradizione in azione sinergica con turismo e rilancio del territorio”. Così l’assessore regionale Angelo Berlangieri spiega l’iniziativa appena avviata. La visita alle collezioni virtuali sarà fruibile a partire da oggi, 1 luglio, direttamente dal portale regionale www.culturainliguria.it e da quello provinciale www.provincia.savona.it.

Il Museo Virtuale della Ceramica, curato dal personale regionale del Servizio programmi culturali e spettacolo, decentrato presso l’amministrazione provinciale di Savona e realizzato operativamente da Datasiel, braccio informatico della Regione Liguria, è nato con l’intento di percorrere la secolare storia della ceramica savonese e albisolese attraverso uno strumento innovativo, in grado di offrire contenuti scientifici e didattici, utilizzando soluzioni tecnologiche di avanguardia. Accompagnati dalla musica di Otorino Respighi, la visita si articola attraverso le cinque sale espositive, liberamente ispirate agli spazi di Palazzo Pavese Pozzobonello di Savona, scegliendo fra tre possibili percorsi di visita: libera, panoramica e guidata, per ammirare una selezione di oggetti tridimensionali, rappresentativi degli sviluppi della ceramica nel territorio ligure dal XVI al XX secolo.

“Il Museo Virtuale – evidenzia l’assessore alla cultura Livio Bracco – parte di un più ampio progetto denominato Thesaurus della Ceramica Ligure, promuove con l’ausilio della tecnologia web la ceramica come risorsa storica artistica della nostra tradizione ligure. Una lettura contemporanea che guida, soprattutto il mondo dei più giovani, alla scoperta di un’arte che ha dato fama e prestigio per secoli a Savona e alle Albisole e che ancora oggi le numerose botteghe artigiane attive sul territorio ne tramandano forme, stili e colori”.

“Il progetto – dichiara il presidente provinciale Angelo Vaccarezza – consente ai cittadini di poter accedere ad una collezione esclusiva e prestigiosa in maniera virtuale. E’ un’iniziativa importante che permetterà alla Provincia di promuovere la propria cultura attraverso lo strumento che i ragazzi oggi usano quotidianamente: il computer. Il Museo virtuale consente di potere ammirare una collezione unica che raccoglie oggetti di grande prestigio provenienti da diverse musei, inoltre permetterà a molti cittadini di poter godere di queste opere direttamente da casa. Reputo che sia un modo innovativo di far cultura e credo anche che sia la via giusta attraverso la quale promuovere uno degli aspetti più importanti della nostra storia e del nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.