Domenica ultimo appuntamente delle "Serate al Castello" di Roccavignale - IVG.it

Domenica ultimo appuntamente delle “Serate al Castello” di Roccavignale

Castello di Roccavignale

Roccavignale. Termina domenica prossima, 24 luglio, a Roccavignale la rassegna “Serate al Castello”, organizzata dal Comune. Ultimo concerto del programma, previsto per le 21 di domenica 24 luglio, è quello di Max Gallo e i Dinamici, che proporranno un tuffo nel passato con una rilettura disincantata ed ironica dello swing degli anni ’40-’50. “Il successo registrato anche quest’anno – dichiara Dario Ferraro, assessore alla cultura – ha confermato la validità di questa rassegna che abbina la musica di alta qualità ad uno scenario suggestivo come quello del nostro castello, un’accoppiata che il pubblico ha dimostrato di gradire”.

Domenica 24 luglio è l’ultima occasione anche per visitare la mostra “Il Racconto degli ex voto”, con pezzi che, come spiega sempre l’assessore Ferraro, “derivano da una ricerca accurata compiuta dall’architetto Loredana Fracchia sul territorio delle piccole cappelle campestri della Valle Bormida: una decina di pezzi provengono da Roccavignale, tre da Murialdo, due da Calizzano, altri da Cengio, Cosseria e Mallare. Intervengono poi con forte presenza le collezioni già conosciute e pubblicate del Santuario della Madonna del Deserto di Millesimo e del Santuario della Madonna delle Grazie di Cairo Montenotte”. La mostra è organizzata con la collaborazione e il patrocinio della Soprintendenza per i Beni Artistici Storici ed Etnoantropologici della Ligura e con il contributo della Fondazione De Mari.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.