Politica

Burlando, primo governatore ligure in visita ad Osiglia. Scarzella: “Per noi momento storico”

Osiglia. Qualche mese fa, proprio da Osiglia, il presidente della Liguria, Claudio Burlando, aveva ricevuto una bella tirata d’orecchie. Era una situazione particolare, in cui il paesino della Val Bormida si era trovato improvvisamente a gestire l’emergenza profughi e si era sentito abbandonato dalle istituzioni. “Il governatore ligure è sempre in giro per città e paesi, ma non è stato qui nemmeno una volta”, aveva tuonato il sindaco Paola Scarzella.

Detto fatto: da “grande assente” Burlando è diventato in poche settimane il primo presidente della Liguria in visita qui. “E’ un momento storico per Osiglia – ha esordito il primo cittadino, la cui protesta ha evidentemente dato i suoi frutti – Burlando ha mostrato grande interesse per la nostra comunità ed è rimasto colpito del nostro lago e dalle potenzialità turistiche e sportive ad esso connesse”.

“Desideravo da tempo conoscere questa realtà – ha dichiarato il governatore ligure – Inoltre, sono venuto nel momento giusto ossia nelle settimane in cui si sta definendo l’intesa con Tirreno Power che gestisce anche il lago dal punto di vista energetico e della conservazione. Credo che potremo cogliere interessanti spunti dall’amministrazione comunale per inserire alcune clausole nell’accordo che andremo ad approvare a settembre. Ho trovato un sindaco molto sensibile alle tematiche ambientali e di sviluppo: la richiesta, che accogliamo, è quella di garantire una maggiore visibilità e, dunque, un’opportunità di crescita per questa comunità”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.