IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona impazza la Zumba: tra fitness e danza per dimagrire foto

Più informazioni su

Savona. Sta assumendo i connotati del tormentone estivo, ma promette di essere un fenomeno che durerà a lungo. La Zumba, ossia il mix aerobico di fitness e danza, ha già conquistato una schiera di savonesi. In via Tissoni, nella palestra e scuola di danza “Baila Conmigo”, soltanto dal mese di marzo ci sono cento praticanti di questa nuova disciplina. Spinti dal desiderio di tonificarsi attraverso il divertimento, a ritmo di musica, e soprattutto di dimagrire.

“La Zumba nasce come un misto di ginnastica e danza caraibica, ma è esportabile in qualsiasi genere musicale – spiega Gilda Casarin, istruttrice di fitness e maestra di ballo – Si tratta di una pratica che è stata ideata in California dal sudamericano Alberto Beto Perez, di recente importata in Europa. Da quando l’abbiamo introdotta a Savona, è stato subito un successo, proprio perché consente di fare esercizio aerobico con divertimento, senza accusare la fatica”.

I movimenti della Zumba, coniugati con salsa, merengue, bachata, ma anche con hip hop, samba o rock, aumentano la resistenza fisica, danno benefici cardiaci, rassodano i muscoli. “In un’ora si bruciano mille calorie senza accorgersene – sottolinea Gilda Casarin – Sta attraendo molto in quanto la gente si diverte e ottiene risultati anche senza fare diete restrittive. Inoltre, attira chi solitamente si annoia nell’andare in palestra”.

“I corsi di Zumba – prosegue – sono frequentati da persone dai 14 ai 60 anni. C’è anche una versione studiata per i bambini e una appositamente per i più anziani che non devono fare sforzi eccessivi. L’ideale sono almeno due sessioni alla settimana per ottenere risultati in termini di dimagrimento. L’aspetto da sottolineare è che si fa lavorare tutta la muscolatura senza aggravare articolazioni, schiena o ginocchia”.

Una nuova frontiera del fitness e delle danze latinoamericane che ha stregato molti savonesi, come si deduce dai cento nuovi praticanti in quattro mesi. “Gli iscritti sono tantissimi – conferma l’istruttrice e titolare di “Baila Conmigo” – Teniamo lezioni anche negli stabilimenti balneari e nei locali e notiamo che l’approccio a questa disciplina è sempre entusiastico. E’ un modo per fare esercizio insieme, in uno spirito semplice e aggregativo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.