Porto Loano, Tosi (Sinistra Unita): “Controlleremo che tutto sia in regola” - IVG.it
Politica

Porto Loano, Tosi (Sinistra Unita): “Controlleremo che tutto sia in regola”

Paolo Tosi, Loano

Loano. Sinistra Unita per Loano depositerà nei prossimi giorni un’istanza di accesso agli atti amministrativi al fine di verificare l’effettivo e corretto completamento dell’iter burocratico e amministrativo relativo al nuovo porto turistico di Loano.

“E’ stata come noto annunciata per oggi l’inaugurazione del nuovo approdo turistico, che dal nostro punto di vista costituisce una violenza spaventosa e inaccettabile all’ambiente e al territorio di Loano, sacrificati sull’altare degli appetiti insaziabili degli speculatori – dice il candidato sindaco Paolo Tosi – Considerando che le scelte del passato sono state spesso contrarie all’interesse di tutti e volte a soddisfare le esigenze di pochi e che, a nostro parere, i porti non hanno alcun impatto positivo sul tessuto sociale, specialmente se la loro realizzazione non è accompagnata da una trasformazione dell’apparato ricettivo nel suo complesso, ci auguriamo quanto meno che il porto di Loano abbia le carte in regola sotto il profilo giuridico e il taglio del nastro oggi non sia solo una gran cassa mediatica a fini elettorali”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.