IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Servizio Civile, Anci: “Pessimo decennale, cambiare passo”

Più informazioni su

“Quello di quest’anno è un brutto compleanno per il Servizio Civile Nazionale”: lo afferma Ilaria Bugetti, sindaco di Cantagallo e delegata Anci al Servizio Civile, in occasione del decimo anniversario di inizio attività del Servizio Civile Nazionale.

“A fronte di una partenza importante, che ha visto un picco di risorse economiche e del numero dei ragazzi coinvolti negli anni 2006-2008, oggi si assiste a una situazione di immobilismo totale del settore che non fa presagire nulla di buono. Temo si stia verificando ciò che io definisco la fine del Servizio Civile nazionale”. Secondo Bugetti, la situazione di stallo è data da una serie di cause tra le quali le proposte di riforma del Servizio Civile bloccate in Parlamento e il taglio ai finanziamenti a disposizione.

“Il problema principale sono le risorse economiche”, sottolinea. “Con le risorse attualmente disponibili, riuscirà a partire pressoché lo stesso contingente dello scorso anno, ovvero circa 17mila ragazzi, mentre nel biennio 2006-2008 eravamo riusciti a far partire 35-40 mila ragazzi”.

“L’Anci – afferma – mira ad ottenere una parità di trattamento e di risorse tra i Comuni e gli enti privati che operano nel terzo settore. La nostra posizione è sempre stata quella di valorizzare il Servizio Civile presso i Comuni, senza entrare in contrasto col terzo settore ma mettendoci in condizione di parità rispetto a quest’ultimo. Purtroppo invece – conclude Bugetti – siamo ancora fermi a discutere della convinzione del Sottosegretario Giovanardi della necessità, da parte delle Regioni, di compartecipare al finanziamento del Servizio Civile nazionale”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.