Vitelli in fuga all’autoporto di Savona: bloccati dai vigili del fuoco - IVG.it

Vitelli in fuga all’autoporto di Savona: bloccati dai vigili del fuoco

Vigili del fuoco

Savona. Proprio come nel film “Galline in fuga” forse hanno pensato di scappare per sfuggire ad una fine certa e un destino segnato. Complice la sosta notturna del camion che li trasportava, molto probabilmente verso un mattatoio piemontese, questa notte intorno alle 4 all’autoporto di Savona, tre vitelli sono riusciti a scappare e hanno iniziato a vagare disperatamente in cerca di una possibile via d’uscita.

Allertati dalla polizia sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Savona, che per circa due ore hanno cercato di bloccare i vitelli che impauriti cercavano di nascondersi e scappare. All’inizio sono stati i vitelli ad avere la meglio sui pompieri che per precauzione hanno allertato anche un verterinario savonese affinchè intervenisse con del sonnifero per addormentare gli animali.

Intorno alle 6 di mattina i vitelli si sono infilati in un capannone e bloccati all’angolo dai vigili del fuoco, sono stati condotti con una sponda abbassata su di un camioncino che li ha riportati sul camion.

Ad attenderli molto probabilmente un “gita fuori porta” a Ceva dove sono presenti due mattatoi, però almeno non si può dire che a fuggire non ci abbiano provato.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.