Sport

Vela, campionato zonale Laser: Andora ha ospitato la seconda tappa

Sport10

Andora. Raffiche di tramontana che a tratti hanno superato i 15 metri al secondo hanno costretto il comitato di regata a porre fine alle ostilità dopo l’unica prova disputata ieri, domenica 20 marzo.

La competizione ha visto prevalere con ampio margine, nei Laser Standard, Fausto Vassallo del Club Nautico San Bartolomeo. Al secondo posto Giovanni Gallego del Circolo Nautico del Finale e Giovanni Repetto (Circolo Nautico Ilva). Quarto Alessandro Bachi dello Yacht Club Città di Genova. Gli iscritti erano nove.

Nella categoria Radial, tra i quattordici iscritti, ha vinto con merito Luca Bergia Boccardo della Yacht Club Italiano, seguito da Matteo Bucci dello stesso circolo e da Elena Nicolò (Club del Mare). Prima nella categoria olimpica femminile Radial Giuditta Di Laghi (Cnam), quarta assoluta. Quinto è giunto Giacomo Pietro Schiapparelli dello Yacht Club Italiano.

Trionfo per la LNI Genova Sestri Ponente che si è aggiudicata i primi quattro posti della classe 4.7 con Sergio Vaggi seguito da Alessandro Bondi, Davide Trentini e Daniel Edoardo Friggi. Quinta piazza per Lorenzo Damonte del Circolo Nautico Loano. Gli iscritti erano diciassette. Una forte tramontana dunque che ha condizionato non poco la prova degli equipaggi più leggeri e inesperti; numerosi infatti i ritiri e le rotture.

Nella giornata di sabato il comitato ha provato una partenza con un levante di 5/6 nodi ma ha dovuto annullare la prova, peraltro iniziata alle 16,30, per un calo improvviso del vento.

La foto è di Claudio Almanzi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.