Savona, il Comune respinge la prima offerta per Palazzo Pozzobonello

palazzo sisto

Savona. Prima offerta arrivata al Comune di Savona per la vendita di Palazzo Pozzobonello in via Quarda Superiore. Una ditta del settore di Quiliano, la EdilPesce, ha infatti offerto all’amministrazione comunale la cifra di due mln di euro. Palazzo Sisto aveva invece stimato il costo dell’edificio in circa 3,5 mln di euro. La proposta indicava la volontà di acquisto di soli due piani dello stabile, escluso il piano terra, con la richiesta di trasferire l’Archivio di Stato.

All’agenzia Fondocasa il Comune ha affidato la vendita dell’immobile, dalla quale l’amministrazione auspica, assieme all’operazione dell’ex San Paolo, di recuperare risorse importanti per le proprie casse.

La pratica è stata discussa questa mattina dalla giunta comunale, che ha giudicato troppo bassa l’offerta, senza contare le richieste di cambiamenti logistici che andrebbero a comportare ulteriori aggravi per il Comune.

leggi anche
Piazza Sisto Savona Comune savona Palazzo Sisto Savona
Da anni
Savona, nessuna offerta per l’acquisto di Palazzo Pozzobonello a 1,8 milioni di euro

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.