Pesce (V Circoscrizione) replica a Strinati (Pd): "Essere di destra è un valore aggiunto" - IVG.it
Politica

Pesce (V Circoscrizione) replica a Strinati (Pd): “Essere di destra è un valore aggiunto”

Carlo Pesce

Savona. Carlo Pesce, presidente della V circoscrizione a Savona replica alle parole del segretario del partito democratico Claudio Strinati che ha definito Paolo Marson uomo di destra: “Vorrei ricordare che essere uomini di destra non è per tutti necessariamente un’offesa ma forse un valore aggiunto. Il fatto che sia sostenuto dal Pdl e dalla Lega Nord e non da una corazzata Potemkin assemblata insieme come un carrozzone sgangherato senza nessuna ideologia politica è un vanto e non certo un demerito”.

“Se ricordo bene, il segretario Claudio Strinati ha una provenienza socialista, e a memoria d’uomo non ricordo che il grande partito socialista abbia mai avuto niente da spartire in tutta la sua gloriosa storia con i cattocomunisti che sostengono adesso il sindaco Federico Berruti.  Personalmente ritengo che Marson possa essere l’unica risposta della società civile savonese, che per tutti questi anni non ha mai avuto (escluso il compianto sindaco Gervasio) una persona che avesse a cuore i reali problemi della nostra città e non semplicemente una spartizione di poltrone” conclude Pesce.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.