Emergenza Libia, Albisola pronta ad accogliere 50 profughi - IVG.it
Politica

Emergenza Libia, Albisola pronta ad accogliere 50 profughi

Franco Orsi

Albisola S. “Credo che nessuno possa chiamarsi fuori dalla gestione dell´emergenza profughi – sostiene il Senatore Franco Orsi, anche in qualità di Sindaco di Albisola Superiore – Duemila, per la Liguria, sono molti, ma se ognuno fa la sua parte il problema si può gestire. La cosa migliore è dividere i profughi in gruppi piccoli. E´ più facile, in questo caso, garantire condizioni di qualità dell´accoglienza e ridurre possibili impatti negativi”.

“Anche il Comune di Albisola, di cui sono Sindaco, può svolgere la sua parte se si tratta di 50/70 migranti e, se ci sono le risorse e le condizioni di sicurezza, possiamo accoglierli – prosegue Orsi – Stamane prenderò contatto con il Presidente della Regione Burlando. Spero che ogni Sindaco della regione si ponga il problema di come dare un contributo. In questo caso non avremo problemi a dare la risposta di solidarietà che è richiesta alla Liguria. Mi auguro che, a differenza del passato, vengano evitati assembramenti di centinaia di persone. La logica dei piccoli gruppi è senza dubbio la risposta migliore da ogni punto di vista. E poi ci piace l’idea che si parli e si agisca non solo sotto il profilo militare, ma soprattutto sulla questione umanitaria”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.