Sport

Hockey in line: Skating con gli uomini contati, Novi ha vita facile

DSC 8465

Savona. Non è riuscita allo Skating la missione impossibile di battere la capolista Novi, anche perché, ancora una volta, sono state tante le defezioni degli atleti savonesi.

Nel roster già decimato della compagine nerofucsia, viene anche depennato Andrea Salzano, infortunatosi alla caviglia destra nel primo tempo: quindi, oltre all’assenza per lavoro dello straniero Oriano, l’attacco ligure doveva fare a meno pure di Anthoine, Parodi ancora infortunato e Carenini out per squalifica.

Tutte queste difficoltà si evidenziano immediatamente, con gli ospiti in rete dopo solo 58 secondi, presagio di quello che sarà il filo conduttore dell’incontro, ovvero i liguri incapaci di arginare le offensive avversarie, nonostante un’ottima prestazione del portiere di casa, e gli ospiti, freschi visti i numerosi cambi, padroni del campo. Il primo tempo termina sul 6 a 1 per i piemontesi, con la sola marcatura in solitaria di Esposito a fare da intermezzo.

Il secondo tempo vede un lieve riscatto dei savonesi, facilitato da un calo di concentrazione degli avversari, con un parziale di 3 a 4. Ancora in rete Esposito, poi Valerio Bermano ed infine Monaco. Termina così con il risultato di 4 – 10.

L’incontro è stato comunque divertente fino all’ultimo, con le orche impegnate a vendere cara la pelle, anche girando solo in sei uomini (gli avversari contavano su tredici giocatori a referto), e le 9 penalità complessive lo testimoniano.

Lo Skating Club Savona ha giocato con C. Bermano, Monaco, Tassinari, V. Bermano, Esposito, Al. Salzano, An. Salzano, Repetto.

Ora ci sarà un turno di riposo per lo Skating Club Savona. L’appuntamento è per sabato 26 febbraio, ancora a Savona, per il ritorno contro il Lepis Piacenza.

L’altra partita della 6° giornata è terminata così: Falchi Parma – Lepis Piacenza 1 – 6. La situazione di classifica:
1° Novi Hockey 15
2° Lepis Piacenza 10
3° Falchi Parma 4
4° Skating Club Savona 4
5° Milano 24 1
Milano 24 ha giocato una partita in meno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.