Savona, danneggiate 36 tonnellate di frumento: nave ucraina sotto sequestro - IVG.it
Cronaca

Savona, danneggiate 36 tonnellate di frumento: nave ucraina sotto sequestro

Savona. Una motonave, la “Sergej Gritsevets”, battente bandiera ucraina, dallo scorso venerdì, è stata posta sotto sequestro dal Tribunale di Savona. La nave aveva attraccato nel porto di Savona il 5 gennaio per scaricare del frumento ma, a causa delle forti piogge, durante le operazioni di trasferimento del prodotto a terra, gran parte della merce si è rovinata.

In particolare 36 tonnellate di frumento si sono danneggiate irrimediabilmente. La società che doveva ricevere il prodotto, la “Casillo Commodities”, ha stimato il danno in 20mila euro e ha preteso di essere risarcita. Per questa ragione il Tribunale savonese è intervenuto sequestrando la nave: fino a che non sarà risarcito il danno la “Sergej Gritsevets” non potrà lasciare il porto di Savona.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.