Cronaca

Frana di Murialdo, venerdì il via ai lavori: 40 giorni per il “bypass”

Sopralluogo frana Murialdo

Murialdo. E’ ufficiale: inizieranno venerdì 28 gennaio, alle ore 9, i lavori per la realizzazione della viabilità alternativa di Murialdo a seguito della frana che, settimane fa, ha tagliato in due la Val Bormida all’altezza di località Isolagrande.

A bordo della prima ruspa siederà simbolicamente il Presidente della Provincia, Angelo Vaccarezza, che darà così il via all’opera tanto attesa. Presenti i rappresentanti del territorio, dal sindaco di Murialdo a quello di Millesimo, così come gli altri Comuni interessati dallo smottamento.

I lavori dureranno una quarantina di giorni, durante i quali verrà realizzato il bypass di campagna in località Brigneta, la via che consentirà di aggirare il punto franato e oltrepassare il fiume Bormida. La possibilità di assestare un ponte di tipo Bailey e di utilizzare il tracciato di campagna agevolerà i tanti utenti che, per ora, sono costretti a enormi disagi. Questa mattina, negli uffici di Palazzo Nervi, è arrivata l’ordinanza del Comune di Murialdo che ha di fatto sbloccato l’iter dei lavori.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.