Albenga, Aicardi: "Su elisoccorso scarsa attenzione della Regione Liguria" - IVG.it
Politica

Albenga, Aicardi: “Su elisoccorso scarsa attenzione della Regione Liguria”

Mauro Aicardi

Albenga. Mauro Aicardi, Consigliere Comunale con delega alla Protezione Civile, interviene nel dibattito sull’elisoccorso, in seguito alle recenti affermazioni della Fondazione Carige, dettasi pronta a revocare la donazione, e alle proteste di Andrea Bronda, Assessore alla Protezione Civile del Comune di Vendone.

“Già da qualche tempo, su mia proposta”, prosegue Aicardi, “l’Amministrazione Comunale e la sezione ingauna della Protezione Civile hanno iniziato a lavorare su un progetto condiviso con il Coordinamento Provinciale presieduto da Giovanni Naso, che unisce la quasi totalità delle squadre di Protezione Civile e antincendio della Provincia di Savona, concernente la creazione di piste di atterraggio di emergenza nei diversi comuni aderenti. Tale importante iniziativa completerebbe a tutti gli effetti quanto previsto dal progetto dell’elisoccorso, consentendo all’elicottero di svolgere la propria funzione in maniera adeguata, e garantirebbe inoltre a tutti di usufruire del servizio, anche ad altri corpi, quali ad esempio i Vigili del Fuoco, e quando necessario alle stesse forze dell’ordine. Si tratterebbe finalmente dell’auspicato completamento del piano della Protezione Civile di Albenga, la quale da tempo si è posta l’obiettivo di realizzare una pista di atterraggio di emergenza per elicotteri che possa essere anche e soprattutto funzionale per le esigenze dell’Ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga”.

“Va da sé che il nostro impegno in tale direzione, unitamente agli sforzi per il servizio di elisoccorso che il nostro territorio si merita e da troppo tempo aspetta, sarebbe del tutto vano senza un’azione concreta da parte della Regione Liguria. Le osservazioni della Fondazione Carige sono del tutto condivisibili: un elicottero fermo in un hangar, privo di attrezzature, non è di alcuna utilità. Per questo motivo, serve un segnale forte e immediato da parte della Amministrazione Regionale, se davvero ha a cuore le esigenze del nostro territorio”, conclude Mauro Aicardi, Consigliere Comunale con delega alla Protezione Civile.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.