Sport

Scherma: Baldi e Cervetto staccano il pass per i tricolori Cadetti

scherma

Savona. Con le prove di Bologna di sabato 11 e domenica 12 dicembre nel fioretto-sciabola e di Napoli di sabato 18 e domenica 19 dicembre si sono concluse le due prove nazionali che determinano i 36 atleti che si contenderanno il titolo nazionale categoria Cadetti a Chiavari.

Due gli atleti del Circolo Scherma Savona che parteciperanno a tale maratona schermistica. Nel fioretto Andrea Baldi nonostante una fastidiosa influenza intestinale giunge nei quarti di finale consolidando il risultato già messo in cassaforte con la semifinale nella prima prova di Ariccia.

Nella spada Camilla Cervetto, che nella prima prova aveva raggiunto i quarti di finale, giunge questa volta in semifinale. Ambedue gli schermitori hanno iniziato in sordina le fasi eliminatorie ma si sono guadagnati il biglietto per giocarsi il titolo nazionale brillantemente.

Buono ma non sufficiente a centrare l’obiettivo il comportamento nel fioretto di Matteo Cani e nella spada di Massimiliano Bevilacqua, Francesco Ratto, Francesca Cavallo e Francesca Borelli.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.