Football americano, i Pirates Savona si aggiudicano il “Torneo di Natale” - IVG.it
Sport

Football americano, i Pirates Savona si aggiudicano il “Torneo di Natale”

pirates_xmas

Celle Ligure. Sotto un’abbondante nevicata, che rendeva ancor più natalizia l’atmosfera, si è disputato ieri pomeriggio il consueto “Torneo di Natale”, organizzato dai Pirates e giocato allo stadio Olmo di Celle Ligure.

A contendersi il trofeo i Raptors Canavese, gli Irishmen Massa ed i Pirates Savona. La formula è stata quella consueta di tre “mezze-partite”.

Il primo incontro, tra i toscani ed i piemontesi, vedeva la vittoria per 12 a 0 dei Raptors. Nel secondo incontro, quello tra Irishmen e Pirates, la spuntavano i savonesi, forti di una difesa che non ha concesso nulla agli avversari, andando addirittura a segno con Giacomo Passaglia su un fumble ricoperto in end-zone. A chiudere i conti ci pensava il capitano, Simone Buetto, con una corsa di una ventina di yards, chiudendo il match sul 12 a 0.

Nell’ultimo e decisivo incontro, quello tra Raptors e Pirates, il quarterback savonese Simone Mazza dava forfait per un piccolo infortunio alla mano, lasciando il posto al diciottenne Daniele di Adamo, quarterback della formazione Juniores, al suo esordio, come molti, in prima squadra. E il giovane giocatore non faceva rimpiangere il qb titolare andando a segnare subito con un td-pass su Alberto Moreno. Essendo calato il vento i savonesi potevano sviluppare il gioco aereo, prerogativa dell’offensive coordinator Nico Amoroso, che in questo modo intende valorizzare al meglio i giocatori a sua disposizione. Ma era ancora la difesa, schierata in modo impeccabile da Mauro Ferrari, a mettere il sigillo a questa partita con un intercetto riportato in touchdown per oltre cinquanta yards da Emmanuel Pizzella. A chiudere le segnature della giornata il touchdouwn dei piemontesi che fissava il punteggio sul 12 a 8.

I Pirates si aggiudicano dunque il trofeo con due vittorie in altrettante partite. “Nonostante il clima amichevole – afferma soddisfatto il presidente Michele Giacchello – fa sempre piacere vincere. Ancor di più se ciò avviene a casa e proprio il giorno dopo l’ufficializzazione, in Sala Rossa nel Comune di Savona, del rinato sodalizio con la nostra città. E’ stato come fare un regalo all’assessore Luca Martino che con entusiasmo e passione ha sottolineato proprio questo in conferenza stampa”.

Da annotare, il premio come miglior giocatore offensivo vinto dal giovane quarterback Daniele di Adamo. Ora pausa per le festività e poi ripresa dell’attività a gennaio, per la preparazione del campionato di serie B 2011.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.