Cronaca

Savona, nuova stazione marittima: in primavera il via ai lavori

Savona. Primavera 2011. E’ il periodo annunciato oggi dal presidente dell’Autorità Portuale savonese Rino Canavese e da Costa Crociere per l’inizio dei lavori della nuova stazione marittima di Savona che si affiancherà all’attuale struttura del Palacrociere. Dopo le modifiche apportate al progetto presentato dalla compagnia di navigazione genovese, ecco il via libera ufficiale all’iter di realizzazione della nuova struttura pianificata da Costa Corciere, che andrà a rafforzare il settore crocieristico nella città della Torretta.

Costa Crociere ha inoltre annunciato che per il 2011 metterà sul mercato nuove offerte e nuovi prodotti per allargare il mercato, in particolare l’inserimento di nuove crociere da 7 giorni nel Mar Mediterraneo durante il periodo invernale con la Costa Magica, e la novità di una vacanza di 7 giorni sul Mar Rosso con tappa a Sharm El Sheik con Costa  Allegra e Costa Marina: un pacchetto volo + crociera competitivo.

“Credo che Savona sul fronte del settore crocieristico abbia svolto un lavoro straordinario e la dimostrazione è stata giovedì scorso con la presenza in contemporanea di 4 navi del gruppo Costa – ha sottolineato il presidente Canavese -. L’avvio dei lavori per la nuova stazione marittima, in relazione alla presenza del terzo accosto per le navi Costa Crociere, rappresenta un segnale importante per il 2011, con l’obiettivo previsto di superare il milione di passeggeri in transito nel porto di Savona. La speranza poi è che l’annunciata ripresa economica possa creare le condizioni per implementare il mercato e rafforzare ancora il ruolo delle crociere a Savona”.

Quanto alle modifiche progettuale è stata scelta una strada più razionale, che vede la nuova stazione marittima ancora più vicina all’attuale Palacrociere, mantendendo il passaggio aereo tra l’una e l’altra struttura. Inoltre la nuova stazione marittima riuscirà ad essere pienamente autosufficente per il terzo accosto delle navi di Costa Crociere.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.