Piaggio, esuberi e formazione: braccio di ferro tra azienda e sindacati - IVG.it
Economia

Piaggio, esuberi e formazione: braccio di ferro tra azienda e sindacati

Finale Ligure - aree piaggio

Liguria. Si è concluso poco fa l’incontro presso l’Unione Industriali di Genova sul piano strategico della Piaggio Aero Industries, che ha messo di fronte le Rsu sindacali degli stabilimenti di Sestri e Finale Ligure ed i vertici aziendali. Le linee guida illustrate prevedono il ricorso alla cassa integrazione per ristrutturazione di attività, nell’ambito degli impegni previsti sul fronte degli investimenti per il trasferimento a Villanova e le nuove produzioni.

I sindacati non hanno potuto ancora verificare reparto per reparto gli esuberi previsti dall’azienda, mentre sono stati affinati i carichi di lavoro per il 2011. Punto di scontro tra azienda e sindacati resta la formazione per la riqualificazione del personale e le misure di integrazione al reddito. Esuberi e formazione dovranno quindi trovare risposta nel prossimo incontro presso l’Unione Industriali di Savona fissato il per il prossimo 29 novembre.

Intanto per domani, venerdì 19 novembre, è stata convocata con una doppia seduta, al mattino e al pomeriggio, l’assemblea dei lavoratori.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.